Covid, secondo caso di positività: richiude la piscina comunale di Palermo

piscina comunale
piscina comunale - palermo

La Piscina comunale rimarrà chiusa fino a nuova comunicazione.

A seguito di un secondo caso accertato di positività al Covid-19 di un atleta che frequenta la struttura, si attende il rilascio del nulla osta alla riapertura dell’impianto da parte degli organi competenti.

Precisazioni dal comune di Palermo

In riferimento al precedente comunicato riguardante la chiusura della Piscina comunale si precisa che “a tempo indeterminato” non vuol dire che non è attualmente prevista una riapertura a breve termine dell’impianto, ma soltanto che la stessa è condizionata ai tempi di rilascio dei pareri dell’ASP.

Si specifica, inoltre, che l’Amministrazione non può rilasciare alcuna comunicazione circa l’identità delle persone risultate positive né sulla loro appartenenza o meno a società sportive.

Dichiarazione del Presidente TeLiMar, Marcello Giliberti:

“In relazione alla nostra squadra di pallanuoto di Serie A1, nonostante abbiamo costantemente cercato, seguendo i dettami impartiti dal nostro consulente infettivologo dott. Alessandro Bivona, di prevenire il contagio da Covid19, con un’ unica eccezione di una foto in cui abbiamo cristallizzato la conquista della Final Four in Coppa Italia, e nonostante abbiamo sottoposto i nostri atleti ed il nostro staff in data 24 agosto, prima dell’inizio degli allenamenti, a tampone, e poi successivamente ogni 15 giorni ai test sierologici, abbiamo rilevato tre ore fa la positività al tampone Covid19 del nostro capitano Ciccio Lo Cascio. Non appena è stata rilevata la positività, tramite il Laboratorio di Analisi di fiducia cui ci appoggiamo, la abbiamo tempestivamente comunicata all’ASP, ed immediatamente dopo alla Direzione della Piscina Olimpica Comunale in cui svolgiamo la nostra attività ed alla FederNuoto, mettendo immediatamente in isolamento la nostra squadra con il relativo staff, che verranno tutti sottoposti domattina alle ore 6.30 a tampone, e ad informare della positività, e delle procedure da seguire, tutti coloro che sono entrati in contatto con il nostro capitano negli ultimi giorni”.