sabato, 4 Febbraio 2023
spot_img
HomeevidenzaCorini: "adesso i progressi si vedono, spero che i tifosi apprezzino quanto...

Corini: “adesso i progressi si vedono, spero che i tifosi apprezzino quanto fatto”

Mister Corini interviene in conferenza stampa prima della sfida che, domani pomeriggio, alle 16:15, vedrà i rosanero affrontare al Barbera la formazione del Parma.

Corini esordisce nel dire che: “dopo la svolta contro il Pisa, sono sicuro che ci sarà continuità, vinciamo e prendiamoci gli applausi dei tifosi”, per poi puntualizzare che: “dopo la sconfitta di Terni, c’è stata la svolta. La squadra è cresciuta ed i risultati sono cominciati ad arrivare. Nella partita contro il Pisa – ha precisato – abbiamo costruito il gioco a cominciare dal basso, mentre in quella contro il Cittadella abbiamo adottato un’altra strategia. A Modena abbiamo cercato il contrattacco rapido e i goal sono arrivati. Attualmente stiamo lavorando per essere più incisivi, dobbiamo giocare oltre che con la mente con il cuore”.

L’allenatore rosanero ha poi fatto il punto su un altro aspetto: “la svolta è cominciata contro il Pisa, ed è stata la reazione che mi attendevo dopo la batosta con la Ternana. Partita questa, da dimenticare che, però, è servita affinché si avviasse finalmente la svolta”.

Poi Corini ha accennato alle condizioni dei suoi giocatori in particolare su quelli che in settimana hanno fatto lavoro differenziato: “sia Di Mariano, che Gomes, che Buttaro, sono rientrati in squadra e quindi saranno disponibili per la partita di domani”.

Per quanto riguarda un grande ex Vazquez, il Mister ha detto: “All’inizio quando è arrivato a Palermo veniva impiegato poco o niente, poi è arrivato Iachini che l’ha valorizzato e, lui lo ha ripagato facendo vedere quanto valeva”.

Ha poi chiarito che, “nonostante nel Parma ci saranno delle defezioni importanti per la partita di domani è pur sempre una squadra temibile, non bisogna assolutamente abbassare la guardia”.

Infine sul compleanno del club palermitano, 122 anni dalla sua fondazione, Corini ha dichiarato: “Cercheremo di festeggiare nel migliore dei modi i 122 del Palermo con una bella vittoria. Per quanto riguarda i tifosi, ci siamo presi tanti fischi ma, adesso, ci aspettiamo gli applausi”.

CORRELATI

Ultimi inseriti