Centro Sperimentale di Cinematografia. MasterClass con Cecilia Mangini e Paolo Pisanelli

Cecilia Mangini e Paolo Pisanelli- ph. Eliana Manca - Archivio Cinema del reale
Cecilia Mangini e Paolo Pisanelli- ph. Eliana Manca - Archivio Cinema del reale

Prosegue il ciclo di lezioni aperte al pubblico che la Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia, diretto da Costanza Quatriglio, dedica al tema della memoria. Dopo la presentazione dell’Archivio Diaristico Nazionale e la masterclass del regista americano Joshua Oppenheimer, il programma, sostenuto dalla Sicilia Film Commission della Regione Siciliana nell’ambito del programma Sensi Contemporanei – propone, lunedì 13 maggio,una masterclass aperta al pubblico con la regista Cecilia Mangini e con Paolo Pisanelli, dal titolo “Costruire la memoria – fotografia e documentario” (Sala Bianca – Centro Sperimentale di Cinematografia (Via Paolo Gili, 4 – Cantieri Culturali alla Zisa – Pad. n°4), dalle 9.00 alle 17.00)

I due autori, in una rarissima forma di dialogo intergenerazionale, proporranno un percorso alla scoperta del documentario italiano degli anni sessanta. Cecilia Mangini, classe 1927, una vita dedicata alla fotografia e al cinema documentario, ha collaborato con Pierpaolo Pasolini e Lino Del Frà, firmando film indimenticabili presentati nelle principali capitali internazionali – tra cui Berlino, Parigi, Madrid, Teheran.

Paolo Pisanelli, docente di cinema e regista, ha fondato Cinema del reale, tra i più antichi appuntamenti dedicati al documentario in Italia, che si svolge ogni anno nel Salento.

Mangini e Pisanelli firmano a quattro mani “Le Vietnam sera libre”, che racconta il viaggio della Mangini in Vietnam nel 1964, quando in occasione di un sopralluogo di un film mai realizzato, la regista pugliese scattò delle fotografie poi andate perdute e ritrovate solo di recente dentro una scatola nascosta nel suo vecchio armadio di casa.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

Print Friendly, PDF & Email