Castelbuono abbraccia i ”figli” del Giro podistico Internazionale con cinque cittadinanze onorarie

Domani 24 luglio, la consegna nel corso della seduta del Consiglio comunale convocata ad hoc

Castelbuono

Il sipariodella 94a edizione del “Giro Podistico Internazionale di Castelbuono” si alzerà ufficialmente mercoledì sera quando, nel corso della seduta del Consiglio comunale, in programma nell’aula del Palazzo Comunale di via Sant’Anna alle ore 20, saranno assegnate cinque cittadinanze onorarie di Castelbuono ad altrettante figure che questa gara l’hanno raccontata e continuano a raccontarla, ognuno in maniera diversa, secondo le proprie mansioni, la propria professionalità.  

Sarà il primo cittadino Mario Cicero a nominare cittadini onorari di Castelbuono, Franco Bragagna, voce “catodica” dell’atletica e del Giro; Filippo Mulè vice caposervizio delle cronache sportive del Giornale di Sicilia e profondo conoscitore del Giro e della sua storia; Roberto Gueli, vice direttore della Tgr, la testata giornalistica regionale composta da tutte le redazioni territoriali della Rai,  Paolo Mutton lo speaker storico, la voce pulsante e battente del Giro e infine Franco Fava, l’atleta di Roccasecca, dapprima in  pista, successivamente davanti ad una macchina da scrivere, ora ad un PC (scrive per il Corriere dello Sport) per raccontare gare, storie e fatti, con gli occhi di chi è stato protagonista nello sport.  

La seduta del consiglio sarà trasmessa in diretta web a questo link

https://www.youtube.com/user/PortaleCastelbuono

Print Friendly, PDF & Email