Cartoni e spettacoli: gli appuntamenti della settimana al Cineteatro Lux di Palermo

vicini di casa - locandina
vicini di casa - locandina - cineteatro lux - palermo

Si parte venerdì 6 marzo, ore 17.15, al Cineteatro Lux di Palermo, via F. P. Di Blasi, 25/27, col tour dello spettacolo inedito “Vicini di Casa“, commedia brillante di e con Orazio Bottiglieri, sul palco con Ornella Mormile e Sofia Ciofalo.

Lui, Giulio, scrittore un pò depresso si occupa di necrologici, stanco delle continue sfortune, prova senza esito il suicidio, iniziando ad avere un rapporto conflittuale con Dio dal quale si sente abbandonato anche nella morte (visto che non può scegliersi lui il momento). Tutto va male sino a quando non entra nella sua vita una nuova vicina, Gloria, che rimasta senza caffè bussa a casa di Giulio, lei una ragazza trentacinquenne molto semplice, bella, con modi molto carini. Da quel momento Giulio, mette da parte ogni idea di suicidio, dedicandosi a lei e di cui presto si innamora riuscendo a conquistarla, sino a quando…
I colpi di scena inaspettati faranno emozionare ed innamorare lo spettatore di una dolcissima storia romantica, umana, allegra, dove il cuore prevale e dove nulla è ciò che sembra. Le difficoltà della vita vanno affrontate, il nostro futuro è sempre imprevedibile e spesso basta poco per cambiare rotta e ricominciare.
Testi e regia di Orazio Bottiglieri. Biglietti: € 8.00

Info e prenotazioni: 091 7842239.

***

Sabato 7 e domenica 8 marzo, alle ore 16.30 è in programma la proiezione del cartone animato “Biancaneve e i sette nani” per un ritorno alla magia dei cartoni per grandi e piccini.

In un regno lontano e imprecisato vive in pace con tutti la bella e gentile Biancaneve. La tenera ragazza orfana di madre, dopo la morte del padre vive da sola con la matrigna. La regina è però una donna invidiosa e malvagia, ossessionata dal culto della propria bellezza. Quest’ultima chiede spesso al Specchio Magico chi è la più bella del reame e riceve sempre come risposta che è proprio lei. Quando però lo Specchio informa la Regina che Biancaneve, avendo raggiunto l’età adulta, è diventata la più bella del reame, la perfida donna non riesce a contenere la rabbia. Dunque, determinata ad eliminare la sua rivale, ordina ad un cacciatore di portare la ragazza nel bosco e poi ucciderla. Come prova dell’omicidio, l’uomo dovrà portare alla regina il cuore della fanciulla in un cofanetto. Tuttavia il cacciatore commosso dalla dolcezza della ragazza non riesce a portare a termine la terribile missione. L’uomo poi porta il cuore di un animale alla Regina che così crede che Biancaneve sia morta. Nel frattempo, la giovane principessa fa amicizia con le creature del bosco che la guidano fino ad una piccola casetta. La ragazza trova qui sette piccole sedie e sette piccoli letti e così si convince che sia la dimora di bambini orfani. Tuttavia ben presto scopre che quella altro non è che la casa di sette Nani adulti che lavorano in una miniera. Questi ultimi rincasati, trovano la giovane principessa e dopo qualche dubbio decidono di ospitarla. Le giornate passano tranquille fin quando la regina non scopre che Biancaneve è ancora in vita. La malvagia strega allora si reca nella casa dei sette Nani e travestita da anziana signora offre una mela avvelenata all’innocente ragazza. La principessa cade esanime a terra e i suoi piccoli amici giunti troppo tardi piangono la sua morte. Dopo qualche tempo, un principe che già aveva conosciuto la bellissima Biancaneve e se ne era innamorato, viene a sapere del tragico evento, e si reca a visitare la bara. Il giovane rampollo decide di dare un tenero bacio d’addio alla ragazza. Inaspettatamente proprio grazie a questo gesto l’incantesimo si rompe e Biancaneve si risveglia. In un clima di gioia diffusa si allontanano insieme i due ragazzi pronti per vivere felice e contenti. Ingresso 5,00 euro.
Info e prenotazioni: 091 7842239.

***

Domenica 8 marzo, alle ore 10.45, al Cineteatro Lux è la volta invece del cartone animato per la famiglia “FROZEN II“.

Ora che Arendelle e la sua famiglia vivono in armonia, Elsa non vorrebbe per nessun motivo turbare la quiete di entrambe, ma sente una voce, che nessun altro ode, che le mostra frammenti del suo passato e le promette risposte riguardo alla sua identità. Per seguire questo richiamo e trovare una spiegazione ai suoi poteri, decide di viaggiare attraverso la foresta incantata di cui le parlava il padre, nonostante questo significhi dover dominare gli spiriti dell’Aria, dell’Acqua, del Fuoco e della Terra. Anna la segue, determinata a proteggere la sorella, e naturalmente Kristoff, Sven e Olaf si uniscono all’impresa. Previsto un dolce omaggio per i bambini. Ingresso speciale 4,00 euro. Info e prenotazioni: 091.7842239.