Canottieri TeLiMar: Emanuele Gaetani Liseo oggi a Sabaudia per il 3° raduno della Nazionale

Telimar - Emanuele Gaetani Liseo
Telimar - Emanuele Gaetani Liseo

E’ sempre più vicino alla meta il Club Canottieri TeLiMar che, con Emanuele Gaetani Liseo, ha ottenuto la convocazione per il terzo raduno della Nazionale che si svolgerà a Sabaudia da oggi, mercoledì 19 agosto, al 6 settembre e che sarà propedeutico per gli Europei Senior di Poznan, in Polonia, al momento in programma per il 9-11 ottobre.

L’alfiere del Circolo dell’Addaura ha confermato i pronostici anche del secondo meeting, che lo ha visto ottenere ottimi tempi sia al remoergometro che in acqua, giocandosela alla pari con il resto del gruppo Olimpico. Gaetani Liseo, infatti, dopo aver fatto registrare il settimo miglior tempo assoluto nelle prove indoor, è stato inserito in un Quattro Senza con Salvatore Monfrecola (RYCC Savoia) insieme agli Olimpionici Domenico Montrone (Fiamme Gialle) e Giovanni Abagnale (Marina Militare), Bronzo a Rio 2016. Poi, nella seconda settimana i due giovani talenti sono stati affiancati a Marco Di Costanzo (Fiamme Oro) e Leonardo Pietra Caprina (Fiamme Gialle/CC Aniene).

La convocazione al terzo raduno stagionale è la giusta ricompensa per il lavoro svolto durante la preparazione invernale e tutto il periodo di lockdown in primavera: è proprio grazie ai tempi fatti registrare nel corso degli allenamenti federali condivisi che il “Mastino di Piana degli Albanesi” ha ricevuto la convocazione in maglia Azzurra direttamente dal CT della Nazionale Olimpica, Andrea Coppola, per il primo raduno stagionale che si è svolto a Sabaudia dal 6 al 19 luglio e per il secondo raduno, che si è concluso lo scorso 9 agosto.

Marco Costantini, Capo Allenatore Canottieri TeLiMar: «L’intera FederCanottaggio, guidata dal Direttore Tecnico Franco Cattaneo, in questi mesi così delicati sta spingendo su un gruppo di giovani atleti per far fare loro esperienza e lanciarli su un’attività remiera superiore. Da questo raduno uscirà, infatti, un Otto che potrà puntare ad obiettivi ambiziosi già da questa stagione».