Brutta sconfitta del Palermo FC

Fine partita Foggia - Palermo

Finisce con un sonoro 2 a 0 la partita del Palermo a favore dei padroni di casa del Foggia.

Sorteggio della scelta del campo

Oggi la squadra di Roberto Boscaglia è stata evanescente, a parte due incursioni nel primo tempo, ad opera del solito Andrea Saraniti al 15° e al 19°, poi null’altro. Nel secondo tempo qualche timido tiro da lontano e niente di più.

I goal del Foggia sono stati realizzati al 17° da Filippo D’Andrea e al 35° da Michele Rocca, entrambi nel primo tempo.

Nel secondo tempo il Foggia domina il campo senza impegnarsi troppo, i rosanero sembrano più che mai imbambolati e spaesati, non riescono a creare gioco anzi più volte la difesa si fa trovare impreparata e al 60°, per fortuna, viene annullato per fuorigioco un goal realizzato nuovamente da D’Andrea. Neanche i 4 cambi effettuati da Boscaglia hanno contribuito a dare uno scossone.

Che dire, oggi si è visto, anzi per meglio dire non si è visto il Palermo spumeggiante di qualche partita fa, mi chiedo ma cosa è successo per regredire in questo modo? Formazione sbagliata? Disimpegno dei rosanero in campo? Stanchezza per le troppe partite giocate così ravvicinate? Forse tutte e tre motivi insieme? insomma il Palermo di oggi non mi è piaciuto per niente. Continuando a giocare così non abbiamo dove andare, altro che puntare alla serie B, si deve stare attenti a non tornare in serie D.

Da buon tifoso spero di sbagliarmi e fino all’ultimo griderò sempre: “Forza Palermo sempre e comunque“.

La prossima partita si giocherà domenica prossima 13 dicembre alle ore 14,30 al Barbera con la Casertana.

N.B. Le foto sono tratte dalla partita trasmessa da Eleven Sport.