Automobilismo: tragica 101^ edizione della Targa Florio

Partenza 101^ Targa Florio

Palermo 21.04.2017 – Tra l’entusiasmo dell’impareggiabile pubblico siciliano ed all’ombra della maestosità del Teatro Massimo, era partita, ieri sera, la 101^ edizione della Targa Florio e… avremmo voluto raccontarvi di una festa e invece siamo qui, affranti, attoniti ed impietriti, a raccontarvi di una tragedia, quella accaduta al km 10 della strada provinciale 54 e precisamente in località Piano Torre, che ha condotto alla morte il 53enne navigatore messinese Mauro Amendolia, il quale era a bordo della Mini Cooper BMW guidata dalla figlia Gemma di 27 anni, la quale, probabilmente a causa del nevischio formatosi sulla strada, ha perso il controllo della potente vettura che, tragedia nella tragedia, ha investito il 56enne Commissario di Percorso Giuseppe Laganà.

Anche le condizioni della giovane pilotessa sono apparse subito serie ed è stata infatti trasportata d’urgenza all’Ospedale Madonna dall’Alto di Petralia Sottana.

Sul posto si sono subito portati i Carabinieri di Isnello che, dopo aver tentato il soccorso, con le ambulanze del 118 gli occupanti la vettura n° 29 iscritta dal Messina Racing Team ed il Commissario di percorso, coadiuvati dai Carabinieri di Cefalù, chiamati a dare manforte, hanno fatto i rilievi del caso che saranno utili a stabilire le cause dell’incidente ed a valutare le eventuali responsabilità di terzi.

La manifestazione, valida per il Campionato Italiano vetture moderne e lo stesso per le storiche, è stata prontamente annullata dal Direttore di Gara Marco Cascino che, con i vertici di ACI Sport, guidati da Marco Rogano, hanno convocato una Conferenza Stampa che si svolgerà alle 15,30 presso l’Acacia Resort di Campofelice di Roccella.

Print Friendly, PDF & Email