venerdì, 18 Giugno 2021
spot_img
HomesportAutomobilismo: paura per l’incidente stradale che ha coinvolto Natale Mannino

Automobilismo: paura per l’incidente stradale che ha coinvolto Natale Mannino

Viterbo 8 giugno 2021 – Il mondo dell’Automobilismo nazionale e siciliano, visto il grande spessore umano e sportivo di Natale Mannino, tira un sospiro di sollievo e ringrazia la mano del buon Dio che su di lui si è posata la mattina dello scorso 4 giugno quando è rimasto coinvolto in un incidente stradale.

Abbiamo atteso, nonostante prontamente informati, per dare le lieta notizia che ci giunge dalla voce dello stesso Natale, da noi rintracciato telefonicamente, mentre si trova ancora ricoverato presso l’Ospedale Civile “Belcolle” di Viterbo. “Ero in compagnia della mia fidanzata, e mi stavo recando a Montefiascone – racconta Mannino – dove, con la mia Porsche 911 Sc, avrei dovuto prendere parte alla gara del Campionato Italiano che lì si svolgeva. E’ successo tutto in un attimo – prosegue il pilota palermitano – ed, essendo sempre attento alla guida specie quando sono su strada, ho percepito che il furgoncino che trasportava bibite, che in senso opposto al mio percorreva la SS 205, meglio nota come Amerina, sembrava essere privo di controllo, infatti, il guidatore, era stato palesemente accolto tra le braccia di Morfeo. In un attimo l’ho visto venire contro la mia Opel presa a nolo a Roma, ma ho avuto la prontezza di riflessi di scartare, quel tanto necessario, ad impedirgli di colpirci in pieno frontale ed ho offerto l’angolo destro all’impatto, in pratica la parte più robusta della vettura”.

Nessun danno, per fortuna, per la donna, mamma di due ragazze che accompagnava Natale, la quale è riuscita a scendere subito dal mezzo disintegrato. Situazione diversa per l’imprenditore che è rimasto, benchè cosciente e rassicurante verso i soccorritori, imprigionato tra le lamiere della vettura sino all’arrivo dei Vigili del Fuoco, i quali, per estrarlo, hanno dovuto tagliare le lamiere accartocciate. 

L’ultimo bollettino medico, quello odierno, racconta di lievi micro-fratture al costato e di una altrettanto lieve contusione polmonare, dovuta sicuramente all’urto ma anche all’effetto dell’apertura dei miracolosi airbag.

Il nostro caro amico e collega-pilota, invia un saluto, tramite la nostra Redazione, a coloro i quali gli hanno rivolto un pensiero ed in particolare ringrazia il Fiduciario Regionale dell’ACI Sport, Daniele Settimo, il quale lo ha prontamente contattato, facendogli pervenire gli auguri dell’Ente da lui rappresentato e di tutti gli sportivi Siciliani che trepidano sempre, da oltre quarant’anni, per le imprese sportive del pilota del Team Guagliardo, più volte vincitore di Titoli Italiani, oltre che tra i migliori driver nazionali delle vetture di Stoccarda. 

Nei prossimi giorni dovrebbero giungere le dimissioni, grazie anche ai Sanitari del Belcolle di Viterbo che mi stanno impeccabilmente seguendo – conclude Natale Mannino – e, dopo un (spero) breve periodo di convalescenza, conto di tornare al mio lavoro, all’affetto dei miei cari e poi al volante della mia Porsche 911 Sc, tanto da poter difendere il titolo di Campione Italiano”. 

CORRELATI

Ultimi inseriti