Automobilismo: Michele Puglisi vince anche a Castelbuono e pensa alla Giarre-Milo

Castelbuono (Pa) 02.07.2018 – Grande festa a Castelbuono, per la 10^ edizione dell’Autoslalom, valido per la Coppa ACI Sport 5^ zona e per il Campionato Siciliano della specialità tra i birilli. 

La gara, come sempre, è stata organizzata dal Team Palikè di Palermo, in collaborazione con il locale Motor Club Ferrari ed il patrocino del Comune madonita.

70 i piloti iscritti tra le vetture partecipanti al Campionato, 10 tra le attività di base e 4 tra le storiche, questi, in sintesi, i numeri soddisfacenti della manifestazione, svoltasi in una giornata soleggiata ma ventilata.

Ha trionfato, ancora una volta, il giovane Under 23 Michele Puglisi (Giarre Corse), con la Radical Prosport motorizzata Suzuki, il quale si proietta decisamente, verso la 20^ edizione della Giarre-Montesalice-Milo, cronoscalata di casa sua, valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna che si svolgerà la prossima domenica.

Il bravo Michele non ha lasciato scampo ai suoi più blasonati e titolati avversari, tanto da aggiudicarsi le tre manche di gara. Alla sue spalle la Radical SR4 Suzuki di Giuseppe Virgilio (TM Racing), staccato di oltre 2” e dietro a lui, nell’ordine, con distacchi considerevoli, la Elia Avrio Suzuki ST09 di Domenico Polizzi (TM Racing), la Radical SR4 Suzuki di Nicolò Incammisa (Trapani Corse), la Osella PS21 Honda di Andrea Raiti (Trapani Corse), la F.Gloria PC08 di Ninni Rotolo (CST Sport), la Fiat Cinquecento Suzuki di Girolamo Ingardia, la F. Ghipard 006 Jody Suzuki di Giuseppe Bellini (TM Racing), la F. Predator Suzuki di Salvatore Gentile (Armanno Corse)  e decima la F. Gloria C8 Suzuki di Claudio Bologna.

Da sottolineare inoltre, l’ottima prestazione di Antonio Virgilio (TM Racing), ritratto nella foto scattata alla partenza e salito nell’occasione sulla Fiat X1/9, da lui motoristicamente curata, ma di proprietà di Giuseppe Schifano (AC Festina lente).

Soddisfazione tra i commercianti che hanno fatto, nel fine settimana di gara, ottimi affari e di conseguenza anche per l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Mario Cicero, il quale ha promesso che, anche nel 2019, sosterrà la manifestazione, ormai entrata di diritto nel cuore degli sportivi siciliani. 

Print Friendly, PDF & Email