Automobilismo: Di Lorenzo-Cardella ci riprovano nel Rally di Caltanissetta

Caltanissetta 20.06.2017 – Evento di straordinaria importanza, quello di sabato 24 e domenica 25 giugno, dedicato alla 15^ edizione del Rally di Caltanissetta.

La manifestazione sportiva è organizzata dalla Caltanissetta Corse in collaborazione con l’ACI del Capoluogo siciliano, sarà valida per la Coppa Italia 4^ zona, per il Campionato Regionale Rally, per il Trofeo Peugeot Competition e per il Michelin R2 Rally Cup. La gara comprende anche il Trofeo Totò Tornatore ed è aperto sia alle vetture moderne che a quelle storiche, le quali, quest’ultime, si sfideranno nella speciale classifica riservata allo Historic Rally.

Agevolazioni particolari, come una notte di ospitalità in hotel, sono state previste dall’organizzazione, per i primi 15 equipaggi iscritti.

Sabato 24 giugno inizieranno le verifiche tecnico-sportive e nella stessa serata, dalla centrale Piazza Garibaldi, partirà la gara con le due prove speciali-spettacolo, tra le via di Caltanissetta.

Lo scorso anno, in una edizione combattuta e spettacolare, così come si preannuncia quella di quest’anno, vinsero tra le moderne Maurizio Mirabile con il navigatore Michele Calderone su Skoda Fabia S 2000 e tra le storiche la coppia corleonese dell’Associazione Culturale Festina lente di Monreale Antonio Di Lorenzo con il navigatore Franco Cardella (ritratti in foto di Ciccio Mazzara), con la splendida Porsche 911, preparata da Ciro Barbaccia, che saranno al via anche nell’edizione 2017, intenzionati a difendere il Titolo di Campioni Siciliani Rally vinto lo scorso anno.

Atteso il pubblico delle grandi occasioni che porterà, oltre al necessario sostegno ai piloti impegnati nel difficile Rally, anche un indotto turistico non indifferente.