Automobilismo: l’ACI Palermo pronto per la premiazione dei Campioni Sociali 2017

Palermo 15.02.2018 – E’ tutto pronto all’Hotel Costaverde di Cefalù, per la premiazione dei Campioni Sociali 2017 dell’ACI Palermo. L’Ente, presieduto dal neo-riconfermato Angelo Pizzuto, il quale lo guiderà per il prossimo quinquennio, ha predisposto la premiazione, con inizio fissato per le 17 di sabato 17 febbraio che, per numero di adesioni, ben 76 piloti e 4 Scuderie, si preannuncia interessante.

Tra i nomi, spiccano di certo quelli dei Campioni Italiani Velocità su pista, Michele Merendino che con Giuseppe Guttadauro, con la loro Porsche 911 Sc preparata da Domenico Guagliardo, hanno sbaragliato, per i colori della Island Motorsport, il campo nel 2017.

Premiati poi gli alfieri della Associazione Culturale Festina lente, Antonio Di LorenzoFranco Cardella che con la Porsche 911 Sc preparata da Ciro Barbaccia, hanno vinto, oltre al Campionato Siciliano Rally Storici, anche la Coppa Italia IV^ zona che gli verrà assegnata, nello stesso giorno a Roma e che li costringerà quindi a disertare la premiazione di Cefalù; con loro la coppia formata da Francesco FontanaAnna Patorno, vincitori, con la loro Mini Cooper S, del I° Raggruppamento del Campionato Siciliano Rally Storici.
Sempre tra i premiati, spiccano i nomi di Ciro e Andrea Barbaccia, padre e figlio, tra i migliori driver delle Sport storiche; di Gaetano Gioè, padre del noto attore Claudio, spesso presente alle gare storiche alla guida, anche lui, di prototipi; Giuseppe Savoca, autore di un’ottima stagione di gare in salita, con la sua BMW 635 CSI; Claudio La Franca, ottimo conduttore della Porsche 911 Sc, quest’anno messagli a disposizione da Stefano Dolce e poi ancora i vari Gianfranco Rappa, Alessio Profeta, Ninni Rotolo, Sonia Gianfilippo, Matteo Adragna, Salvatore Spinelli, Manlio Munafò, Angelo Lombardo ed il veterano degli slalom Salvatore Polizzi che sarà premiato con Andrea Armanno, segretario dell’omonima Scuderia.

Da segnalare anche le presenze di alcuni piloti della provincia di Trapani, tutti appartenenti alla AC Festina lente, i quali hanno deciso, nel 2017, di tesserasi all’ACI Palermo e precisamente: Ignazio Amato, Dino Blunda e Agostino Bonsignore.

Ci sarà spazio anche per il Karting, grazie al Campione Regionale Vincenzo Campo ed infine le Scuderie, con la Island Motorsport, la Armanno Corse, la Real Cefalù e la già citata AC Festina lente.

Alla manifestazione, oltre al già citato Angelo Pizzuto, Presidente dall’ACI Palermo, saranno presenti i due Vice, Salvatore Ferrara e Giosuè Rizzuto ed il pilota cerdese Salvatore Riolo, presidente della Commissione Sportiva dell’Ente palermitano.