Automobilismo: Francesco Stabile, sindaco di Valderice, ci racconta come ha salvato la 61^ Monte Erice

Valderice (Tp) 17.06.2019 – Da noi raggiunto telefonicamente, il giovane sindaco di Valderice, Francesco Stabile, ci ha raccontato come ha contribuito in maniera determinante al salvataggio, non solo della 61^ edizione della crono del Monte Erice che si svolgerà il prossimo 15 settembre ed avrà validità di Campionato Italiano Velocità Montagna, sia per le vetture moderne che per le storiche, ma anche l’attività turistica che tocca la sua Città, la città di Trapani e la stessa Erice.

“La 61^Monte Erice è stata sino alla settimana scorsa a forte rischio di effettuazione, molte erano le difficoltà e prime tra tutte quelle riguardanti il reperimento dei fondi atti alla sistemazione della strada – ci dice il primo cittadino di Valderice – quando ho bene inquadrato le difficoltà oggettive, fatto avvenuto dopo un incontro con il Libero Consorzio, con il Genio Civile e il Comune di Erice, ho preso atto che i tempi sarebbero stati davvero ristretti e che il rischio di proseguire con le procedure individuate non avrebbe portato a nulla, mi sono fatto promotore di un tavolo tecnico presso l’assessorato alle infrastrutture, al quale ha partecipato l’assessore Marco Falcone“.

In quell’occasione – prosegue Francesco Stabile –  abbiamo ricevuto certezze riguardo i fondi  messi a disposizione direttamente dalla Protezione Civile Regionale. Devo ringraziare – conclude il Sindaco – il tempestivo intervento del Genio Civile, nella persona  dell’ Ing. Giancarlo Teresi, coadiuvato dal suo Staff, i quali hanno messo in atto le procedure volte alla realizzazione della progettazione che adesso si attende solo di poter affidare i lavori alla ditta che materialmente li dovrà eseguire”.

Una buona notizia quindi per gli appassionati di automobilismo, per i Piloti e per le Scuderie che avevano già perso le speranze di poter tornare a sfidarsi sullo storico percorso ricino, una buona notizia che giunge da un Sindaco, quello di Valderice, appunto, grande appassionato di sport motoristici.

Print Friendly, PDF & Email