Automobilismo: Come da copione Girolamo Ingardia vince il 5° Slalom Città di Sant’Angelo

Sant’Angelo Muxaro (Ag) 05.08.2019 – Lo avevamo preventivato alla vigilia ed abbiamo azzeccato il pronostico: Girolamo Ingardia (Trapani Corse), ha vinto il 5° Autoslalom Città ci Sant’Angelo Muxaro, gara valida per la Coppa ACI sport 5^ Zona, per il Campionato Siciliano e per lo Challenge Palikè, quest’ultimo ideato dalla famiglia Cirrito, guidata dall’esperto organizzatore della manifestazione Nicola, coadiuvato, nell’occasione, dalla Muxaro Corse.

La splendida giornata di sole di ieri e l’eccezionale presenza dell’entusiastico pubblico, sono stati le cornice naturale alla ennesima vittoria del giovane pilota trapanese Girolamo Ingardia che al volante della sua Formula Ghipard Suzuki, ha regolato un nugolo di agguerriti avversari, tra i quali il veterano Nicolò Incammisa (Trapani Corse), giunto secondo, con la sua Radical SR4 Suzuki,  alle spalle del portacolori della Scuderia della quale egli stesso è Presidente ed il terzo classificato Michele Poma (Armanno Corse), anche lui al volante di una Radical SR4 Suzuki.

Non è comunque stata, come si potrebbe pensare, vista la vittoria, una giornata facile, per Giorolamo Ingardia, il quale non è stato impeccabile nella guida, tanto che, nella prima manche, a causa dell’abbattimento di un cono che gli hanno provocato 10” di penalità, è giunto soltanto 10° e nella terza, sempre a causa dell’abbattimento di un cono, è giunto terzo al traguardo; impeccabile invece la seconda manche di gara che gli ha consentito di staccare il tempo utile a vincere e che si è rivelato quindi inattaccabile dai suoi diretti avversari, i già citati Incammisa e Poma, appunto. 

il quarto posto è andato a Giuseppe Giametta (TM Racing) su F. Predators PC 08, quinto Antonino Di Matteo (TM Racing) con la F. Gloria PC 08 Evo; sesto Alberto Macaluso (Trapani Corse) su Radical Prosport, settimo Giuseppe Messina (TM Racing) con la Renault Clio RS Cup , ottavo posto per Angelo Cucchiara (Trapani Corse) con la Formula Arcobaleno, nono Danilo Caltagirone (Trapani Corse) con la F. Gloria B4 ed infine decimo posto per Modesto Sollima (Catania Corse) su Peugeot 205 Rally.

Ottima la direzione gara di Manlio Macaluso e soddisfacenti le presenze dei piloti, ben 90 al via, tra i quali due con le vetture storiche, tra le quali ha vinto Michele Ragusa (MT Nisseno) su A 112 Abarth e quattro tra le attività di base, tra le quali ha vinto invece Calogero Russello (FR Motorsport) con la Peugeot 205 GTI.

Nella foto di Vittorio Rizzo i primi tre classificati. 

Print Friendly, PDF & Email