Automobilismo: a Cubeda e Barbaccia le prove della XXXIV Val d’Anapo – Sortino

Sortino (Sr) 19.05.2018 – Si sono concluse, nella splendida cornice dell’antichissima vallata formata da un cratere spento, le prove ufficiali della XXXIV edizione della Val d’Anapo – Sortino, gara valida per il TIVM (trofeo Italiano della Montagna) Sud e per i Campionati Siciliani Salita, riservati alle vetture moderne e storiche. 

Tra le vetture moderne, quella partecipanti appunto al TIVM, ha prevalso, come da aspettative, la Osella FA30 di Domenico Cubeda (Cubeda Corse), ritratto nella foto, a conclusione delle due manche, con Angelo Fici (AC Festina lente) che ha preceduto il veterano Domenico Cassibba (Catania Corse) su Osella PA 20 BMW e la Radical Prosport di Antonio Lastrina, terzo classificato.

Cubeda, già vincitore della gara nello scorso anno, ipoteca seriamente la vittoria anche domani e da appuntamento ai tanti sui tifosi accorsi sul percorso di gara che si sviluppa sui Km 5,7 della SP 28.

Tra le storiche, risultato anche queste scontato, ha prevalso il palermitano Ciro Barbaccia (ASPAS) con la sua Osella PA 9/90 BC 2000 che ha preceduto il sempre veloce Salvatore Caristi (Phoenix) su Fiat 128 ed il sorprendente Camillo Centamore (ASPAS) su F.Junior Corsini.

L’appuntamento, per la gara vera e quindi per i tempi che contano per la classifica finale, è fissato per le 9 di domani mattina, domenica 20 maggio.

Print Friendly, PDF & Email