Automobilismo: 13° Slalom di Bonagia aperte le iscrizioni

Al via il 14 aprile lo Slalom Bonagia - Valderice


Trapani 27.03.2019 – Per l’organizzazione del Promoter Kinisia presieduto da Peppe Licata, ex pilota ed oggi organizzatore di grido del trapanese, si stanno approntando gli ultimi ritocchi volti a far partire la 13^ edizione dello Slalom di Sant’Andrea di Bonagia – Valderice, in calendario per il 14 aprile e valido per il Campionato Siciliano della specialità tra i birilli e per la Coppa ACI Sport 5^ zona

Le iscrizioni sono quindi aperte e chiuderanno, con una sicura deroga di qualche giorno, il prossimo 8 aprile. Sul sito del Kinisia Karting Club è scaricabile la scheda d’iscrizione che potrà essere inoltrata alla e-mail kinisia1@gmail.com.

Le verifiche tecno/sportive che saranno presiedute dal Commissario Tecnico Nazionale Francesco Mazziotta, coadiuvato da Andrea Martinico e Stefano Varvaro, sono fissate per sabato 13 aprile, dalle 15.30 alle 20 al Lido di Valderice.

Il percorso è quello consueto ricavato sui Km 2,750 della SP20 che congiunge la Frazione Bonagia a Valderice, da ripetersi tre volte. Nove invece le postazioni di rallentamento, entro le quali i piloti che accorreranno da tutta l’Isola, dovranno cimentarsi con velocità e destrezza.

La manifestazione, ovviamente molto sentita nel trapanese, ha sempre richiamato un notevole numero di partecipanti e le migliori Scuderie dell’Isola ed è sempre stata teatro di sfide entusiasmanti che negli anni, a cominciare dall’ormai lontano 1986, ha visto svettare piloti del calibro di Giuseppe Virzì che vinse al volante di una Porsche 911 Sc, per poi bissare il successo, sempre al volante della fida 911 Sc, nel 1988.

Nel 1987 e nel 1990 vinse invece, al volante della Fiat X1/9, Maurizio Melluzzo, che nel 1989 lasciò, invece, la vittoria alla Lancia Beta Montecarlo di Andrea Genova. Nel 1991, fu la volta della Fiat X1/9 di Girolamo Virgilio. Poi una lunga pausa sino al 2013, quando a salire sul gradino più alto del podio fu lo specialista degli slalom Giuseppe Castiglione, al volante della F.Ghipard; nel 2014 toccò alla Radical SR4 di Alberto Santoro, nel 2015 alla Radical SR4 di Giuseppe Gulotta, nel 2016 alla Radical Sr4 di Antonio Virgilio; nel 2017 e nel 2018, infine vinse, sempre al volante della Radical SR4, Giuseppe Castiglione.

Peppe Licata, come sempre attento ai regolamenti ed in particolare alla sicurezza, certifica che, anche in questa occasione, lo Slalom sarà particolarmente attenzionato, con la sinergie tra le guardie mediche e l’Ospedale di Trapani, con la presenza dell’elisoccorso, dei mezzi antincendio, di un considerevole numero di esperti Commissari di percorso e con il certo contributo delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale, nell’occasione messa a disposizione dal Comune di Valderice guidato, dall’attento e sempre disponibile giovane Sindaco Francesco Stabile

Nella foto d’archivio di Claudia Scavone, il pilota Baldo Bellina (AC Festina lente) ritratto alla partenza. 

Print Friendly, PDF & Email