venerdì, 12 Luglio 2024
spot_img
HomesocialeAtleta estremo in carrozzina fa il base jumping

Atleta estremo in carrozzina fa il base jumping

Qualcuno diceva che la paura non esiste, è solo uno stato mentale. Probabilmente, questa è il leitmotiv della vita di Lonnie Bissonnette, il 49enne atleta estremo canadese con la passione del  base jumping. Ma questo è comune a tanti atleti senonchè Bissonnette dal 2004 è costretto sulla sedie a rotelle. Infatti  un brutto incidente durante un lancio dal ponte di Twin Falls, nell’Idaho, l’ha costretto in carrozzina.

C’è chi si sarebbe fermato ma Lonnie Bissonnette, nonostante la paralisi alle gambe, continua con il suo hobby e ora, esattamente dieci anni dopo, è tornato a lanciarsi da quel ponte.

“La mia vita è fatta di continue sfide, non potrei farne a meno”, racconta Lonnie. “Ciò che mi spinge a non arrendermi – spiega – non è soltanto la scarica di adrenalina che si prova durante il volo, ma sono soprattutto i legami con le persone che incontro durante i lanci”.

CORRELATI

Ultimi inseriti