Arriva a Palermo il Giro di Sicilia.

Il 3 aprile i corridori di una delle più antiche gare ciclistiche a tappe italiane, dalla SS113 entreranno nel capoluogo siciliano

Prenderà il via dal 3 al 6 aprile il Giro di Sicilia, una delle più antiche gare ciclistiche a tappe italiane la cui prima edizione si svolse nel 1907, due anni prima dell’alba del Giro d’Italia. La gara prevede quattro tappe con partenza da Catania, traguardi a Milazzo, Palermo e Ragusa, e arrivo finale in vetta all’Etna.

Prima tappa, mercoledì 3 aprile, Catania – Milazzo di 165km. Giovedì 4 aprile, la secondo lunga tappa di 236 Km Capo d’Orlando – Palermo. Terza tappa, venerdì 5 aprile, Caltanissetta – Ragusa di 188km. Quarta e ultima tappa Giardini Naxos – Etna (Rifugio Sapienza) di 119km con poco meno di 20 chilometri, pendenza media del 6,5% e massima oltre il 12%.

La seconda tappa vedrà il gruppo di corridori arrivare nel capoluogo siciliano dalla SS113 e percorrere via Messina Marine, Bandita, Ponte fiume Oreto, via Ponte di Mare, Foro Umberto I°. Per l’occasione, è stata emanata un’ordinanza sindacale che introduce delle limitazioni alla sosta in via Messina Marine, Foro Umberto I e strade limitrofe. In particolare è prevista l’istituzione del  divieto di sosta con rimozione coatta,  ambo i lati nei tratti stradali ovvero per l’intera ampiezza delle piazze interessate, dalle 7 di mercoledì 3 alle 19 di giovedì 4 aprile e comunque sino a cessate esigenze lungo le seguenti strade:

  • via Messina Marine per l’intero tratto;
  • via Ponte di Mare per l’intero tratto e compreso la corsia laterale in prossimità di piazza V. Tumminello, chiusa anch’essa per intero;
  • Foro Umberto I per l’intero tratto comprese le corsie laterali;
  • via Cala per l’intero tratto;
  • piazzetta Santo Spirito, intera piazza;
  • Salita Mura delle Cattive per l’intero tratto;                                           
  • via G. Romano nel tratto compreso tra il Foro Umberto I e la Porta dei Greci;
  • via Lincoln nel tratto compreso tra il Foro Umberto I e vicolo del Pallone.-