venerdì, 12 Agosto 2022
spot_img
HomesocialeArma dei Carabinieri: concorso, per titoli ed esami, per 4.189 allievi in...

Arma dei Carabinieri: concorso, per titoli ed esami, per 4.189 allievi in ferma quadriennale

Basta la licenza media o il diploma per partecipare al concorso per il reclutamento di 4.189 allievi in ferma quadriennale del ruolo appuntati e carabinieri dell’Arma dei Carabinieri.

I requisiti per partecipare: godimento dei diritti civili e politici; se minori, avere il consenso di chi esercita la responsabilità genitoriale; se militari (VFP1/VFP4) già in servizio alla data del 31 dicembre 2020, possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado; se militari (VFP1/VFP4) in servizio dal 1 gennaio 2021 o se partecipanti per la riserva dei posti di cui ai commi 2 e 3 dell’art. 2 del bando (civili e civili in possesso dell’attestato di bilinguismo), avere conseguito o essere in grado conseguire entro il 2022, il diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’accesso alle università; non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna o con il beneficio della non menzione; non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi; se militari, nel caso di procedimento penale per delitti non colposi, precedentemente instaurato nei loro confronti e non concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione (perché il fatto non sussiste, ovvero perché l’imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell’articolo 530 del codice di procedura penale), non essere sottoposti a conseguente procedimento disciplinare in corso di definizione; non essere stati sottoposti a misure di prevenzione; idoneità psicofisica e attitudinale al servizio militare incondizionato.

I 4.189 posti a concorso saranno così ripartiti: 2.910 riservati, ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) e ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4), in servizio; 1.247 riservati ai cittadini italiani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età; il limite massimo d’età è elevato a ventotto anni per coloro che abbiano già prestato servizio militare; 32 (di cui 22 tratti dai VFP e 10 tratti dai civili) riservati ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modificazioni.

La selezione prevede: prova scritta, prova di efficienza fisica, accertamenti psicofisici per la verifica dell’idoneità; accertamenti attitudinali e valutazione dei titoli.

Per inviare la domanda c’è tempo fino all’11 agostoClicca qui per saperne di più

CORRELATI

Ultimi inseriti