Appello contro la pesca selvaggia sotto costa

“Si attuino provvedimenti contro la pesca selvaggia”. Questo l’appello del  presidente della commissione speciale della seconda circoscrizione del Comune di Palermo “Mari e coste oltre l’Oreto”, Giovanni Colletti, dopo lo spiacevole ritrovamento di un delfino morto sugli scogli tra gli  ex bagni Petrucci e gli ex bagni Virzì nei pressi del lungo mare della costa sud palermitana.

” Da diverso tempo mi batto insieme al presidente della seconda circoscrizione Antonio Tomaselli – afferma Colletti – contro la pesca selvaggia sotto costa. Mi arrivano continuamente segnalazioni che da Bandita a Sant’Erasmo gettano le reti da pesca a sei metri dalla costa. I nostri provvedimenti non devono essere contro i pescatori ma a tutela della fauna marina. Stiamo segnalando il grave problema alla Guardia Costiera e alle autorità competenti”.

Print Friendly, PDF & Email