Anastasya Terenkova esegue Beethoven al pianoforte

Palermo – Descritta dalla rivista “Diapazon” come una “pianista incantevole”, Anastasya Terenkova è la protagonista del quarto appuntamento di Palermo Classica per il monumentale progetto dell’Integrale delle 32 sonate per pianoforte di Beethoven, eseguite da dodici pianisti in altrettanti concerti.

Domenica 29 gennaio alle 19 nell’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi via Torremuzza, a Palermo,  la giovane pianista russa eseguirà la “Sonata n.21, Op.53”, chiamata Waldstein, dall’omonimo conte a cui è dedicata o L’aurora; quindi la “Sonata n.26, Op.81”; e le “32 Variations”.

Il programma di Palermo Classica continuerà domenica 5 febbraio con un pianista tedesco, il primo uomo della rassegna: Ulrich Roman Murtfeld, innovativo e insolito interprete, amante delle note da Bach alla New Music. Eseguirà la “Sonata n.4, Op.7”, la “Sonata n.27, Op.90” e la “Sonata n.30, Op.109”.

Per ulteriori informazioni basterà navigare sul sito di Palermo Classica: www.palermoclassica.it