‘An ordinary walk’: il racconto di una vita nelle opere di Giovanni Messina

Opera di Giovanni Messina presente alla mostra

An ordinary walk‘ (“Una ordinaria passeggiata“) è il titolo della mostra personale di pittura di Giovanni Messina, che si inaugurerà sabato 29 settembre, alle 18, alla galleria d’arte “Josephine Boní” di via Notarbartolo 49, a Palermo. Titolo, allestimento, immagine e promozione dell’evento sono a cura di Josephine Bonì. L’esposizione sarà presentata e commentata dalla professoressa di storia dell’arte, Anna Santoro e sarà fruibile fino al 5 ottobre 2018. Presente all’inaugurazione anche l’autore.

Le opere del Messina sono lavori nati dalle estemporanee realizzate e condivise con gli amici artisti nei luoghi più magici e suggestivi della città di Palermo, quali, ad esempio, La Cala (porticciolo limitrofo al Porto di Palermo e del Foro ‘Umberto I’). Proprio alla Cala, è sorto, poco più di un anno fa, il gruppo artistico “Gli artisti di Cala Panama“, formato da una decina di pittori, ma aperto a tutti coloro vogliano liberare la propria creatività, tra i quali Giovanni Messina.

In diverse opere dell’artista, si possono riconoscere i tratti tipici della sicilianità, della cultura isolana e gli elementi folkloristici quali, ad esempio, i variopinti carretti siciliani, i paesaggi marini, ma anche i volti dei cantanti più noti della musica italiana come Lucio Dalla, Pino Daniele e Mango che rappresentano l’altra grande passione dell’artista: la musica.

Di particolare rilievo, l’opera ispirata e dedicata al nipotino Giovanni Messina Junior (vedi copertina), il quale vive a Malta e del quale l’artista sente molto la mancanza. Il piccolo qui viene rappresentato sulla tela come un bimbo con lo sguardo rivolto verso il mare: quel mare che lo divide dal tanto amato nonno che spera di poter riabbracciare al più presto.

Ulteriori info sono disponibili alla pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/events/254739028715460/

Print Friendly, PDF & Email