Altra sconfitta del Palermo FC. L’Avellino espugna il Barbera

Inizio primo tempo (immagine ricavata dalla gara trasmessa da Eleven Sports)

Inizia nel peggiore dei modi l’esordio in casa della squadra rosanero, ancora un’altra sconfitta. L’Avellino si impone sul Palermo per 2-0 e porta a casa tre punti preziosi.

Che dire dell’esordio casalingo della nostra squadra, a Terni contro la Ternana mercoledì scorso ci aveva ben impressionato, ma oggi la squadra è stata inconsistente ed evanescente nello stesso tempo. Poche le azione degna di nota: di Lorenzo Lucca al 41° con un colpo di testa sfiora la traversa e al 46° sfiora il palo della porta degli avellinesi.

Il primo goal dell’Avellino lo mette a segno al 20° del primo tempo il palermitano Santo D’Angelo che non esulta.

Il secondo goal dell’Avellino lo segna Giuseppe Fella al 56° (già al 50° aveva mancato il raddoppio per un pelo).

Il migliore del Palermo? Sinceramente non oso pronunciarmi, sostengo che manca un attaccante di peso e continuando così non so come finirà il campionato di quest’anno. Bisogna ancora dare fiducia alla squadra?

Dall’inizio del campionato, il Palermo non ha segnato neanche una volta ma di contro a subito quattro reti in tre partite.

Naturalmente da buon tifoso, voglio ancora dare fiducia, sia alla dirigenza, sia all’allenatore e naturalmente agli stessi giocatori. Ma bisogna svegliarsi ed impegnarsi di più, i giocatori debbono spendersi al massimo delle loro possibilità, oggi mi sono sembrati imbambolati. Gli avellinesi hanno pressato di più ed in maniera costruttiva, mettendo in grossa difficoltà i nostri che mi sono sembrati, sopratutto nel secondo tempo, stanchi e affaticati.

Forza Palermo sempre e comunque, alla prossima domenica 18 ottobre 2020 per Bisceglie – Palermo, alle ore 15.

N.B. Oggi la partita su Eleven Sports si è interrotta diverse volte e non nascondo che mi sono inca…to più volte.