martedì, 30 Novembre 2021
spot_img
HomeevidenzaAltra preziosa vittoria per il Palermo FC

Altra preziosa vittoria per il Palermo FC

Il Palermo conquista la sua quinta vittoria al Barbera dopo una gara altalenante che l’ha vista, infine prevalere sul Potenza per 2 a 0.

Vittoria meritata per la perseveranza dei rosanero che ci hanno creduto fino in fondo, infatti il secondo goal rosa è arrivato al 94°, ma c’è da dire che il Potenza non ha demeritato. I giocatori rosso-blu hanno fatto una bella partita ma per fortuna nostra non sono riusciti a concretizzare grazie anche, ad una attenta difesa e ad un bravo Alberto Pelagotti.

Primo tempo: un pò scialbo, le due squadre sembrano temere una zampata dell’altra squadra e giocano in maniera guardinga, per alcuni tratti del primo tempo diciamo che mi sono annoiato e la sonnolenza stava per prendere il sopravvento.

Al 25° Marco Perrotta imbeccato da Jacopo Dall’Oglio per poco non sorprende Richard Marcone che compie una prodezza e neutralizza il tiro del nostro giocatore.

Al 27° risponde il Potenza con Giovanni Volpe servito da Giuseppe Coccia ma non riesce ad impattare il pallone, per nostra fortuna. Seguono una serie di tentativi dei rossoblù che non produco niente di concreto, meno male.

Al 43° altra occasione del Potenza ma “Pelagotti c’è”, come dice spesso e volentieri Marco Capone, il giornalista che fa la telecronaca dal Barbera. E’ troppo forte Capone mi piace come conduce la telecronaca, rende la partita più interessante, i suoi commenti sono da un lato spassosi ma sempre professionali, bravo Marco continua così.

Al 44° Matteo Brunori si mangia per pochissimo un goal, a portiere battuto, scheggia il palo alla sinistra di Marcone.

Secondo tempo: la partita si fa subito interessante, infatti al 41° Giuseppe Fella ci regala il primo goal per i rosanero, approfittando di una serie di rimpalli tra i difensori ed il portiere del Potenza. Ogni tanto un pò di fortuna c’è vò.

Giuseppe Fella

All’80° Il Palermo è vicino al raddoppio con Moses Ojer che prova un tiro centrale dal limite dell’area di rigore, ma Marcone alza il pallone sopra la traversa mandando il pallone in calcio d’angolo. In più occasioni i rosanero si rendono pericolosi ma non riescono a concretizzare.

Al 94° Andrea Silipo si trova a tu per tu con Marcone, e non fallisce, piazza la palla all’incrocio sinistro e manda in visibilio il Barbera, e dire che sino ad allora da quando è entrato in campo, all’84°, non aveva fatto nulla anzi aveva sbagliato l’approccio con la palla parecchie volte, meglio tardi che mai.

Andrea Silipo

Ora non ci resta che aspettare la partita serale del Bari, per vedere se i rosa hanno o meno accorciato le distanze. Comunque in tutti i casi non abbiamo che essere felici per la vittoria odierna dei nostri giocatori.

Forza Palermo sempre e comunque, basta crederci.

Prossima partita, sempre al Barbera, sabato 20 novembre alle ore 14,30 contro la Paganese.

N.B.: Le foto sono tratte dal sito del Palermo FC.

CORRELATI

Ultimi inseriti