Alberi per il futuro, oggi i volontari di Retake a lavoro per piantare nuove vite

I volontari a lavoro oggi (ph. Facebook)

Si è svolto oggi, domenica 18 novembre, in tutto il territorio nazionale l’appuntamento coi volontari di Retake  per piantare gli “Alberi per il futuro“. Anche Palermo ha aderito all’iniziativa radunando tanti partecipanti al Parco Tindari, nel quartiere Borgo Nuovo. Qui i volontari di Retake Palermo, insieme a numerose associazioni, hanno piantato degli alberi in uno degli spazi abbandonati e lasciati al degrado delle periferie cittadine.

Retake Palermo (ph. Facebook)

Dal 2015 ad oggi sono stati piantati oltre 27.000 alberi in 72 comuni d’Italia. Ed ogni albero in più è un passo verso il cambiamento.

Alberi per il futuro” è un’iniziativa che ha come obiettivo la creazione di boschi urbani, foreste, fasce boscate, nuovi parchi e, in generale, l’aumento delle dotazioni arboree delle nostre comunità fortemente colpite dall’inquinamento atmosferico.

 

Retake Palermo (ph. Facebook)

Inoltre, nel capoluogo siciliano, il settore Ville e Giardini del comune ha messo a disposizione esperti botanici e giardinieri e, con la collaborazione di Rap, si sono anche avviati i lavori di preparazione per la piantumazione. E’ stata infatti spostata la terra ad eliminata l’erba.
La tipologia degli alberi è stata quella indicata dagli uffici del comune di Palermo. Al Parco Tindari di Borgo Nuovo sono stati piantati quindi ulivi, carrubi e melograni.

 

#alberiperilfuturo l’hashtag dell’iniziativa.

Locandina iniziativa