Al via il Progetto Polisportiva virtuale: un Palermo per ogni disciplina sportiva

palermo
progetto polisportiva virtuale - palermo - foto stefano patania

E’ stato presentato stamani, a Palazzo delle Aquile, dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando e dal presidente della SSD Palermo, Dario Mirri, il progetto Polisportiva Virtuale.

L’idea è quella di costruire una sinergia tra società sportive palermitane per promuovere al meglio l’appartenenza allo stesso territorio, condividendo un unico brand ed i medesimi colori – rosa e nero – per ogni disciplina sportiva.

“Siamo aquile. E’ questo  – ha dichiarato il Sindaco – il messaggio condiviso dall’Amministrazione comunale, che oggi mette a battesimo la prima adesione a questo progetto del presidente Mirri e delle aquile rosanero e che pone al centro della propria attenzione l’adesione dello sport meno ricco d’Italia, vale a dire l’American Football, che però sta vivendo una stagione straordinaria di successi. Il football americano aderisce al calcio italiano per mandare un messaggio di grande costruzione di una comunità sportiva che costituisce oggi l’orgoglio di questa città. Per questa ragione, il nostro ringraziamento va alla società rosanero, che adesso non è più soltanto “Palermo” ma è “Palermo dei tanti Palermo” che fanno sport. Coinvolgere tante discipline serve a superare la logica soffocante dell’appartenenza, a costruire una comunità cittadina e a veicolare il seguente messaggio: “insieme si è più forti”.


Print Friendly, PDF & Email