Al Teatro Ditirammu, domenica 20 marzo “Martorio parti di la Simana Santa”

Il Teatro Ditirammu mette in scena una delle sue produzioni più conosciute ed originali.  Domenica 20 marzo alle ore 18.30 il sipario si aprirà ai Crociferi per MARTORIO parti di la Simana Santa. La rappresentazione  intende essere un avvenimento per ricordare la morte e la passione e poi la resurrezione di Gesù, il Cristo. Sono le emozioni dell’anima dei più umili che raccolgono nel loro immaginario, una verità emozionante. Il racconto per l’occasione prende vita dalla voce di due figure che cantano, ognuno per la sua parte, la storia della ‘salvezza’. Un “contastorie”,  rappresentato dall’attore Gigi Borruso, che ripercorre i riti delle sacre scritture mostrando alcune immagini proiettate su un telo che simboleggia, nel momento più toccante, ‘a calata da tila’ e poi, l’antico e struggente canto di Rosa Mistretta. Questi sono gli elementi del rito che con le voci delle ‘lamentazioni’ e le melodie della banda, offrono allo spettatore una delle più belle pagine di canto popolare.

L’ingresso per lo spettacolo è gratuito ad esaurimento posti ed inoltre il Teatro Ditirammu mette a disposizione dei turisti un servizio navetta gratuito con prenotazione. Info 331.11044500 – 3278231217.