Al Foro Italico di Palermo il 9 giugno diversi eventi per la festa dei popoli

Il progetto della “Festa dei popoli”, giunto alla terza edizione, vuole
sottolineare una prospettiva glocale (globale e locale) che si
realizza in un territorio, coinvolgendo molte persone ed
aggregazioni positive e propositive. A Palermo, questo appuntamento, voluto dall’Arcidiocesi, e sostenuto da Comune, scuole, realtà di volontariato e associative, avrà luogo il prossimo 8 e 9 giugno.

Ecco il programma:

8 giugno

Ore 11:00 – E’ possibile fare un giro in una barca di canottaggio nella spiaggia di Mondello (zona Charleston).

9 giugno

(Nella passeggiata a mare al Foro Italico, sotto gli alberi
e nei prati attorno)

ore 10:00 – Una mostra degli elaborati pittorici, grafici e
scultorici degli alunni del liceo artistico “E. Catalano” che
si gemellano con la scuola di Quetafine in Guinea
Bissau.

Ore 10:00 – È possibile fare una partita a scacchi o a dama.

Ore 13:00 – Diverse comunità etniche presenti in città daranno l’opportunità di degustare “I sapori dei popoli” con alcune pietanze tipiche.

Ore 15:00 – Attraverso il gioco della pallavolo e del cricket si
intende contribuire a rispettare l’altro nella competizione leale.

Ore 15:00 – La ludoteca all’aperto, ispirata a giochi che si fanno
nei 5 continenti, offrirà ai bambini l’opportunità di vivere momenti di gioco e di festa.

Ore 17:00 – Un concerto con canti, danze, coreografie sulla festa dei popoli.

Il programma completo su arcobalenodeipopoli.it

Print Friendly, PDF & Email