AIL scende in piazza per la ricerca anche con il sostegno del Club Grifone auto d’epoca

20151206_103822Palermo – Continua la maratona AIL – contro le leucemie, linfomi e mieloma – per la raccolta fondi per la ricerca, attraverso la campagna “ogni malato di leucemia ha la sua buona stella” con la vendita delle stelle di natale. L’iniziativa  ha preso il via sabato 5 dicembre e si concluderà il giorno dell’Immacolata, martedì 8.

L’AIL è presente in Italia con 82 sedi e in questi giorni è scesa in oltre 800 piazze con 8000 volontari impegnati. A Palermo, l’AIL è presente in 6 Piazze e in 3 centri commerciali.

Quest’anno, il gazebo di Piazza Unità d’Italia,  ha visto la partecipazione e la collaborazione del Club Auto e Moto d’epoca “Grifone”, che è presente ha preso vita sin dal 2002.

“Abbiamo deciso di sostenere l’AIL anche portando in piazza le nostre auto d’epoca – ha detto Vincenzo Falletta, presidente del club -. Le auto che fanno da cornice al gazebo sono una Lancia augusta cabriolet Borsani del 34, una Lancia Aurelia b20 s,  una Lancia Fulvia 2c, una Lanci delta berlina e una Lancia Fulvia coupet Montecarlo. Martedi 8 sostituiremo le vetture con Fiat e Alfa.”

Sin dalle prime ore della mattina domenicale, notevole l’afflusso di chi ha deciso di acquistare una stella di natale per sostenere la ricerca.

” Grazie anche alle giornate di sole, la campagna sta andando bene e siamo molto soddisfatti – ha detto Angela Catanese, responsabile eventi -. L’acquisto della stella di Natale AIL, al costo di 12 euro, consente di sostenere la ricerca,  le case AIL e tutte le attività collaterali”.

Quindi, chi vorrà dare un contributo all’AIL lo potrà fare fino a martedì direttamente in piazza e così potrà anche ammirare delle splendide auto d’epoca.