Aeroporto “Falcone Borsellino”. Sorpresa musicale per i viaggiatori in partenza

Continua a riscuotere grande successo tra i viaggiatori, il pianoforte a coda della sala imbarchi dell’aeroporto “Falcone e Borsellino”. Il giorno di Pasqua, a incantare i passeggeri in transito per lo scalo palermitano è stato il baritono Francesco Vultaggio che si è esibito in un brano dell’opera di Rossini “Il Barbiere di Siviglia” riscuotendo al termine applausi scroscianti dai tanti presenti.

Non è la prima volta che il pianoforte della sala arrivi dell’aeroporto del capoluogo siciliano viene utilizzato, oltre che dai passeggeri in transito, da grandi artisti provenienti da tutto il mondo, come  la soprano coreana Hanna Kim e il tenore Seung Hwa Paek o Gaetano Curreri, il leader degli Stadio, a dimostrazione dell’ottima scelta della Gesap, la società che gestisce lo scalo aeroportuale, a sostegno del principio che “la musica è di tutti”.

Il video dell’esibizione del baritono è stato postato nella pagina facebook della Gesap.

#Palermo Effetto pianoforte in sala imbarchi. Bravi

Pubblicato da Aeroporto Internazionale di Palermo "Falcone Borsellino" su Domenica 16 aprile 2017