sabato, 4 Febbraio 2023
spot_img
HomePalermoAeroporto di Palermo: annunciata la nuova rotta estiva per Nizza con easyJet

Aeroporto di Palermo: annunciata la nuova rotta estiva per Nizza con easyJet

Con circa 700 mila passeggeri trasportati nel 2022 e una previsione di crescita del 25% per il prossimo anno, easyJet si conferma la seconda compagnia dell’aeroporto di Palermo in termini di traffico internazionale

easyJet – compagnia leader in Europa – amplia la propria offerta da e per l’Italia con l’annuncio di 7 nuove rotte per la stagione estiva 2023. Tra le novità, ancora una volta protagonista sarà Palermo grazie alla nuova rotta in partenza la prossima estate verso Nizza, a conferma del continuo investimento della compagnia in uno dei principali scali del suo network. Lo ha annunciato oggi easyJet nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palermo e organizzata in collaborazione con GESAP – società di gestione dell’Aeroporto Internazionale Falcone Borsellino – che ha visto l’intervento dell’assessore al Turismo, Sport, impianti sportivi e politiche giovanili Sabrina Figuccia.

Con circa 700mila passeggeri trasportati nel 2022 – circa 200mila in più rispetto al 2019 – e una previsione di crescita del 25% per il 2023, easyJet si conferma la seconda compagnia dell’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo in termini di traffico internazionale. Con l’occasione, easyJet ha inoltre sottolineato l’importanza di Palermo, aeroporto in cui a partire dal volo inaugurale nell’aprile del 2006 la compagnia ha trasportato oltre 7 milioni di passeggeri.

Grazie all’avvio della nuova rotta per Nizza – operativa a partire dal 6 aprile con fino a tre voli a settimana (martedì, giovedì e sabato) – la prossima estate i passeggeri in partenza da Palermo potranno raggiungere con easyJet un totale di 11 destinazioni: dalle domestiche Milano Malpensa e Napoli, sulle quali easyJet si posiziona come prima compagnia in termini di capacità, alle internazionali Londra, Basilea, Ginevra, Amsterdam, Lione e Parigi collegando Palermo con ben 4 paesi europei.

CORRELATI

Ultimi inseriti