giovedì, 23 Settembre 2021
spot_img
HomesocialeA Palermo si colora l'asilo Peter Pan, come segno di svolta dopo...

A Palermo si colora l’asilo Peter Pan, come segno di svolta dopo l’incendio subito

L’Organizzazione di Volontariato Retake Palermo, già realizzatrice di molteplici attività di sensibilizzazione ambientale e sociale nel territorio di Palermo, organizza per sabato 8 maggio, a partire dalle ore 9, un’iniziativa di decoro urbano e cittadinanza attiva dal tema “Coloriamo il Peter Pan”, proprio presso l’Asilo Nido comunale Peter Pan di via Barisano da Trani 5/D, nel quartiere Cep a Palermo, oggetto negli scorsi mesi di un atto vandalico incendiario.

«Questo grave atto – commenta Marco D’Amico, Presidente di Retake Palermo – non ha lasciato indifferenti i nostri volontari che da anni si occupano di salvaguardare i beni comuni e che fin da subito, dopo aver condannato il fatto, si sono resi disponibili a contribuire al recupero della struttura per far sì che l’Asilo riaprisse in tempi brevi. Oggi, dopo che le maestranze comunali hanno messo in sicurezza e recuperato gran parte dei locali, riteniamo sia arrivato il momento giusto per dare il nostro contributo: nello specifico ridipingeremo di tutti i colori del mondo la recinzione esterna dell’Asilo. Ci piacerebbe che all’iniziativa partecipassero i bambini, i residenti e i commercianti della zona per riprenderci insieme un asilo nido, luogo che deve essere di solidarietà, giochi, crescita, bellezza e creatività, nel tentativo di rimarginare questa ferita inferta alla comunità scolastica, al quartiere e all’intera città di Palermo».

La manifestazione, pensata in spirito di collaborazione con il Comune di Palermo, in particolare con l’Assessorato alla Scuola e l’Assessorato al Decoro Urbano e con il Comitato Educativo della VI Circosrizione, vede anche coinvolti: Vivi sano Onlus, Il Parco della Salute, l’Associazione San Giovanni Apostolo Onlus, il CeSVoP – Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo, il CEIPES – International Centre for the Promotion of Education and Development e l’Associazione Regalami un Sorriso.

“Inoltre – conclude Marco D’Amico – ci piace ringraziare lo storico colorificio palermitano Giuseppe Di Maria spa che ha voluto sponsorizzare l’iniziativa donando il colore necessario; ed abbiamo anche attivato una raccolta fondi per acquistare materiali utili all’iniziativa, a cui tutti possono partecipare collegandosi alla piattaforma dedicata; sulla Pagina Facebook di Retake Palermo trovate l’evento con tutti i dettagli per donare”.

Per chi volesse partecipare

A tutti coloro che sabato vorranno unirsi all’iniziativa si consiglia di portare: guanti da giardino personali e un pennello per verniciare.

L’evento si svolgerà in ottemperanza alle misure della normativa Anti-Covid vigente con l’obbligo di indossare sempre la mascherina.

Retake Palermo mette in atto l’articolo 118 della Costituzione, ultimo comma: “Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”. Gli interventi di Retake Palermo non sono semplici interventi di pulizia, ma di risveglio del senso di cittadinanza attraverso la cura dei beni comuni.

***

“Abbiamo aderito con gioia alla splendida iniziativa ‘Coloriamo il Peter Pan’ organizzata da Retake Palermo in sinergia con la VI Circoscrizione, con il Comitato Educativo della VI Circoscrizione, con l’associazione San Giovanni Apostolo e con altre bellissime realtà del nostro territorio cittadino: siamo infatti convinti che la migliore
risposta al vandalismo sia la costruzione paziente e gioiosa dell’educazione alla convivenza civile, in linea con quanto realizzato dalla stessa Retake Palermo, che porta avanti non semplici interventi di pulizia e decoro, ma un’azione concreta di risveglio del senso di cittadinanza attraverso la cura dei beni comuni. L’asilo Peter Pan, già rimesso prontamente in sicurezza dalle maestranze comunali, che hanno recuperato gran parte dei locali colpiti dall’incendio doloso, riluce da oggi di tanti colori gioiosi, preparandosi a riaccogliere i nostri cittadini più piccoli e tutto il personale che si prende cura di loro con professionalità e affetto”.
Lo dichiarano i consiglieri comunali Valentina Chinnici e Massimo Giaconia di Avanti Insieme.

CORRELATI

Ultimi inseriti