giovedì, 25 Luglio 2024
spot_img
HomearteA Palermo la mostra diffusa ''Divae Rosaliae'' sarà fruibile da luglio a...

A Palermo la mostra diffusa ”Divae Rosaliae” sarà fruibile da luglio a settembre

Quest’anno, in occasione del 400° Anniversario del ritrovamento delle spoglie di Santa Rosalia, il Sistema Bibliotecario Cittadino, l’Archivio Storico Comunale e gli Spazi Etnoantropologici si uniscono per celebrare la vita e la devozione alla Santuzza, attraverso la mostra “Divae Rosaliae”.

Si tratta di una Mostra diffusa che, a partire dai luoghi storici del sapere e della memoria, raggiungerà le periferie attraverso le Biblioteche di quartiere. 

Divae Rosaliae è più di una mostra: è un omaggio alla bellezza, alla cultura e alla tradizione di Palermo, ma è anche un viaggio attraverso il tempo e lo spazio che farà immergere nella storia, nell’arte e nella spiritualità di Santa Rosalia.

La mostra verrà allestita con gli atti e i documenti custoditi presso l’Archivio Storico comunale, con il patrimonio bibliografico custodito presso la Biblioteca comunale “Leonardo Sciascia”, con le collezioni del Museo Pitrè, col patrimonio della Biblioteca Etnografica di Palazzo Tarallo, della Biblioteca multimediale di Villa Trabia e delle Biblioteche decentrate che coinvolgeranno i più piccoli anche con letture e sulla figura di Santa Rosalia. 

Divae Rosalie sarà inaugurata nelle diverse sedi come da seguente calendario:

 Lunedì 8 luglio 

– ore 10,30, presso la Biblioteca comunale di Borgo Nuovo, largo Pozzillo 7 

– ore 16,30 presso la Biblioteca multimediale di Villa Trabia, via Salinas 3 

Martedì 9 luglio

 – ore 10,30, presso la biblioteca comunale di Brancaccio, via San Ciro 19 

– ore 16,30 presso la Biblioteca dei bambini e dei ragazzi “Il Piccolo Principe”, cortile Scalilla al Capo 

 Mercoledì 10 luglio

 – ore 10,30, presso l’Archivio storico comunale, via Maqueda 157

 – ore 16,30 presso la Biblioteca comunale “Leonardo Sciascia”, piazzetta Brunaccini 2

 Giovedì 11 luglio 

– ore 10,00, presso la Biblioteca “Giuseppe Pitrè” di Palazzo Tarallo, via delle Pergole 5

  – ore 11,30 presso la Biblioteca comunale di Pallavicino, via Spata, 7

 – ore 17,30 presso il Museo Etnografico “Giuseppe Pitrè”, via Duca degli Abruzzi 1 

La mostra sarà visitabile fino all’11 settembre nei seguenti orari:

 – Museo Etnografico “Pitrè” dal lunedì a alla domenica dalle ore 9,00 alle 17,30; 

– Biblioteca multimediale di Villa Trabia e Biblioteca dei bambini e dei ragazzi “Il Piccolo Principe” dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 17,30; 

– Biblioteca comunale “Leonardo Sciascia”, Biblioteca etnografica “Giuseppe Pitrè”, le Biblioteche decentrate di Borgo Nuovo, di Brancaccio e di Pallavicino fino al 28 luglio e dall’1 all’11 settembre dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,30.

  

CORRELATI

Ultimi inseriti