A Palazzo delle Aquile consegnata una targa di riconoscimento a Polifonie d’Arte

L’associazione culturale “Polifonie d’Arte” di Palermo dal 2017 organizza salotti letterari nel capoluogo siciliano, ha il patrocinio del Comune di Palermo, la sede nazionale in Abruzzo a Pescara, e lo scorso luglio ha ricevuto, da parte del Presidente della Gallery Teachers di Harrow, Giovanni Rottura, due borse di studio per la partecipazione all’evento “Young Talent Festival” svoltosi ad Harrow, presso la Harrow School londinese.

Per il vostro impegno sul territorio di Palermo e non solo, per la promozione della cultura espressa attraverso l’arte della musica, vi doniamo questi due riconoscimenti, da assegnare a due talenti iscritti alla vostra pregevole associazione culturale”. Queste le parole del Presidente Giovanni Rottura.

Il Consiglio Direttivo, presieduto dalla fiduciaria territoriale Maria Alessia Misiti, ha deliberato di offrire queste due opportunità alla pianista Maria Luciana Coppolino del M° Marzia Manno e alla violinista Monica Luca del M° Marcello Enna, entrambe del Conservatorio “Alessandro Scarlatti” di Palermo.

Così, l’8 agosto 2019, al Ryan Theatre Harrow di Londra, le due musiciste, che spiccano per l’impegno profuso sia nella musica che in altri ambiti, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con giovanissimi talenti di ogni parte del mondo, su un palcoscenico internazionale.

Nella giornata di mercoledì 25 settembre, a Palazzo delle Aquile, alla presenza del sindaco di Palermo Leoluca Orlando, del consigliere comunale Giulio Cusumano, del Direttore Giovanni Rottura, sono state consegnate all’Amministrazione Comunale di Palermo e a Polifonie d’Arte le targhe in riconoscimento dell’ottima collaborazione di rete, riproponendo un progetto per il futuro con diverse tappe.

Print Friendly, PDF & Email