A Palazzo Alliata di Villafranca un incontro sul presente e sul futuro delle sue opere di restauro

palazzo alliata di villafranca
Palazzo Alliata di Villafranca

Sabato 22 febbraio, alle ore 10.30, a Palazzo Alliata di Villafranca, in piazza Bologni a Palermo, si terrà un incontro durante il quale si discuterà del lavoro appena realizzato e di progetti futuri per la valorizzazione del palazzo. Tra i presenti, il rettore del Seminario Don Silvio Sgrò e il presidente dell’associazione Palazzo Alliata di Villafranca, Italia Messina, ringrazieranno per l’impegno profuso per il restauro.

Dal 2015 l’Associazione “Palazzo Alliata di Villafranca”, in collaborazione con il Seminario Arcivescovile di Palermo “San Mamiliano”, gestisce l’apertura al pubblico del piano nobile del Palazzo. Il ruolo dell’associazione è quello di preservare e valorizzare uno dei luoghi storici più importanti della nostra città.

Tra gli obiettivi prefissati c’è sempre stato quello relativo al restauro del portone di ingresso del palazzo. Ciò è stato finalmente possibile grazie al Rotary Club di Bagheria, presieduto dalla Dott.ssa Rossella Franzone, a Tommaso Tomasello e ad Antonio Fricano, che ne hanno finanziato i lavori. Un grazie va anche alla Dott.ssa Ambra Lauriano, che si è occupata del progetto di restauro, alla direttrice dei lavori, l’Arch. Maria Concetta Castelli, e alla Ditta Mobili Padovano.

L’augurio è quello che, presto, possano essere raggiunti altri importanti obiettivi, quali il restauro dell’intera facciata, con annessi balconi e finestre.