23 maggio. I giovani, docenti e ricercatori stranieri alle Manifestazioni

CAPACI (PA): RIAPERTURA INDAGINI SU ATTENTATI A FALCONE E BORSELLINO. AUTOSTRADA PALERMO-AREOPORTO FALCONE E BORSELLINO. STELE COMMEMORATIVA SUL LUOGO DELL'ATTENTATO A GIOVANNI FALCONE. (Gianpietro Malosio, CAPACI - 2009-07-14) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Sono circa 40 i giovani, docenti, ricercatori universitari e operatori sociali stranieri che parteciperanno oggi alle manifestazioni previste per il 25° anniversario della strage di Isola delle Femmine.

Sono i partecipanti a due progetti internazionali curati dalla Fondazione Falcone e dall’associazione InformaGiovani che si trovano in città per studiare l’esperienza palermitana relativamente allo sviluppo di percorsi e strumenti di educazione sui temi della legalità, della lotta contro le discriminazioni e la violenza e per l’integrazione.
Nei progetti sono coinvolte le Università di Savoniia (Finlandia), Valmiera (Lettonia) e Aveiro (Portogallo) oltre a municipi ed organizzazioni sociali di 20 paesi europei fra cui Albania, Belgio, Germania, Macedonia, Repubblica Ceca, Serbia, Spagna.
Da ieri sono impegnati in incontri e workshop con esponenti della società civile cittadina, del mondo accademico e delle istituzioni.
I progetti sono realizzati col supporto della Commissione europea, in particolare dei programmi Erasmus+ ed Europa per i cittadini.
Print Friendly, PDF & Email