15DOC, al via la Rassegna online dei film vincitori del Sole Luna Doc Film Festival

Si parte giovedì 30 aprile, alle 19,30 con Since you left di Mohamed Bakri. Fino al 18 giugno 2020. Ecco il programma

15DOC sole luna
15DOC - sole luna

Quest’anno la rassegna internazionale di cinema documentario Sole Luna Doc Film Festival di Palermo compie 15 anni. Un traguardo importante che a partire dal 30 aprile sarà celebrato con una rassegna speciale dal titolo “15DOC winners collection”. Una nuova iniziativa online di Sole Luna che porterà il “cinema del reale” in tutte le case, offrendo il meglio del festival di questi anni: i film vincitori premiati dalle giurie internazionali che si sono avvicendate.

Quattordici i titoli offerti in streaming gratuito sul sito www.solelunadoc.org con due appuntamenti a settimana, ogni martedì e giovedì alle 19,30, fino al 18 giugno. Lungometraggi che aiutano ad avere uno sguardo più consapevole sul mondo attraverso storie individuali e collettive che corrono dal Medio Oriente al Sud Africa, all’Asia, al Sud America. Documentari che raccontano storie diverse ma accomunate da un’attenzione ai diritti dell’uomo, dalla vicenda personale del regista palestinese Mohamed Bakri alle proteste dei minatori in Sud Africa, dalle guerre nei Balcani e in Medio Oriente ai centri d’accoglienza in Australia.


Il via il 30 aprile, dunque, con il film vincitore della prima edizione (2006) Since you left di Mohamed Bakri (Palestina – Israele, 2005, 58’). Nel film il regista Mohammad Bakri visita la tomba del suo maestro, Emil Habibi, scrittore e politico palestinese, raccontandogli, in un dialogo immaginario, cosa è successo dalla sua morte. Le rivolte dell’ottobre del 2000, l’intifada palestinese e la rappresaglia israeliana si mescolano a due eventi che cambiano il corso della vita dell’autore: l’attacco a Meron, nel quale due dei suoi nipoti furono condannati per aver aiutato gli attentatori, e la produzione del documentario “Jenin Jenin”, sull’omonimo campo palestinese in Cisgiordania colpito dal fuoco israeliano nel 2002. Il conflitto israelo-palestinese, la memoria di Emil Habibi, il teatro, ma anche il suo ‘mettersi in scena’ per raccontare le sue vicende personali, sono qui raccontati attraverso un viaggio intimo dell’attore e regista palestinese.
La visione del documentario è consigliata in presenza di un adulto.

15DOC
Sole Luna Doc Film Festival
winners collection
30 aprile – 18 giugno 2020
www.solelunadoc.org

IL PROGRAMMA

30.04.2020
Edizione 2006
Since you left, Mohamed Bakri, Palestina – Israele, 2005, 58’ V.P.A.*

05.05.2020
Edizione 2007
Behind that snowy hill, Ramtin Lavafipour, Iran, 2007, 25’ V.P.A.*

07.05.2020
Edizione 2008
Isti’mariyah – Controvento tra Napoli e Baghdad, Michelangelo Severgnini, Italia, 2006, 75’
V.P.A.*

12.05.2020
Edizione 2009
A summer not to forget, Carol Mansour, Libano 2007, 27’ V.A.*

14.05.2020
Edizione 2010
Paths of memory, Jose Luis Peñafuerte, Belgio, Spagna, 2009, 91’ V.P.A.*

19.05.2020
Edizione 2011
Left by the ship, Emma Rossi Landi, Alberto Vendemmiati, Italia, 2010, 80’ V.P.A.*

21.05.2020
Edizione 2012
Letters from the desert, Michela Occhipinti, Italia, 2010, 88’ T*

26.05.2020
Edizione 2013
La ultima estación, Catalina Vergara, Cristian Soto, Cile 2012, 90’ V.P.A*

28.05.2020
Edizione 2014
Kosma, Sonja Blagojevic, Serbia 2013, 75’ V.P.A.*

04.06.2020
Edizione 2015
Those who said no, Nima Sarvestani, Svezia, Iran, 2015, 89’ V.P.A.*

09.06.2020
Edizione 2016
A Walnut Tree, di Ammar Aziz, Pakistan 2015, 81’ T*

11.06.2020
Edizione 2017
Prisons Sisters, Nima Sarvestani, Iran 2016, 90’ V.P.A*

16.06.2020
Edizione 2018

Strike a Rock, Aliki Saragas, Sud Africa, 2017, 84’ T*

18.06.2020
Edizione 2019 (7-13 luglio, Santa Maria dello Spasimo)
Island of hungry ghosts, Gabrielle Brady, 2018, 94’ V.P.A.*

T, Film per tutti; V.P.A.: Visione consigliata in presenza di un adulto, V.A. Visione consigliata solo a un pubblico adulto