Travelexpo 2018, a Città del Mare si chiude una ricca edizione della Borsa Globale del Turismo

La manifestazione dedicata al turismo e non solo si è svolta nel resort di Terrasini dal 6 all'8 aprile, e numerosi sono stati gli eventi e gli appuntamenti in programma

Travelexpo 2018

Un’immensa, ed oggi rinnovata, struttura che si affaccia su uno dei tratti più belli della costa di Terrasini, come Citta del Mare, non poteva non riaccogliere la ventesima edizione di Travelexpo, la Borsa Globale dei Turismi che ha arricchito di eventi ed appuntamenti il week end appena trascorso. La manifestazione, organizzata da Logos – Comunicazione & Immagine, rappresenta non solo una vetrina per le varie offerte turistiche, ma anche una grande occasione di confronto per gli operatori del settore, e da quest’anno ha anche il patrocinio dell’Enit (Agenzia Nazionale del Turismo). Successo e grande partecipazione si confermano anche per l’edizione 2018, con grande soddisfazione di chi, col proprio lavoro, ha reso possibile tutto ciò, nonché dell’ideatore e organizzatore di Travelexpo, Toti Piscopo.

La manifestazione ha aperto i battenti venerdì 6 aprile alla presenza dello stesso Toti Piscopo​, Sandro Pappalardo​, assessore al Turismo della Regione Siciliana, Edgardo Bandiera, assessore all’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea della Regione Siciliana, Dario Cartabellotta​, direttore generale del Dipartimento Pesca del Mediterraneo, Fabio Giambrone, presidente Gesap Spa, John Alborante, Sales and Marketing Manager Italy di Ryanair, coi quali si sono introdotte alcune delle grandi tematiche trattate in questa ventesima edizione di Travelexpo, tra cui le opportunità del nuovo segmento “Turismo azzurro” con l’inaugurazione dell’area ad esso dedicata e la presentazione de “Il Progetto Sicilia Seafood, interventi a favore del settore della pesca e dell’acquacoltura siciliana”, e le novità 2018 della compagnia aerea Ryanair.

Una nuova stagione che volge lo sguardo anche al mercato cinese e ai turismi del futuro, che si arricchisce della partecipazione di numerosi espositori per festeggiare insieme i venti anni di Travelexpo. Presente anche il Comune di Palermo con un proprio spazio dedicato a Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, comprendente anche alcune iniziative di Manifesta12. Tra gli espositori, la possibilità di consultare: 7 tour operator e network, 6 catene alberghiere e strutture ricettive, 6 compagnie di navigazione e vettori, 4 Olta (agenzie viaggi on line), 4 autonoleggi, 2 società di tecnologia e software per il turismo, 8 enti, parchi tematici e associazioni, 2 assicurazioni e servizi finanziari per il turismo, 2 gadjet e accessori. Ed ancora alcune Pro Loco, ed il Museo delle Acciughe di Aspra, grazie al quale sono stati proposti dei momenti musicali col gruppo Tango Dìsiu e le loro musiche dei porti.

Uno spazio ad hoc è stato poi creato per la formazione degli operatori turistici professionali con seminari dedicati ai turismi del futuro e all’apertura dei mercati verso l’Oriente, organizzati in collaborazione con “Welcome Chinese”, o ancora l’iniziativa di Federturismo con un incontro incentrato sulle nuove professioni turistiche offerte dall’industria 4.0, e quindi nuove opportunità di lavoro.

Tra gli altri incontri, quello con Trenitalia per gli agenti di viaggio, ed il corso di formazione per giornalisti sul turismo enogastronomico, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti e dall’Associazione Siciliana della Stampa- sezione di Palermo.

Nove giornalisti, inoltre, sono stati protagonisti nella serata del 6 aprile della gara culinaria “Penne all’agrodolce”, riproposta dopo tre anni di stop e volutamente dedicata alla memoria del collega Marcello Clausi scomparso improvvisamente lo scorso ottobre. I partecipanti si sono cimentati nella realizzazione delle ricette presentate, per essere poi giudicati da una giuria popolare e da chef professionisti.

Nella serata di sabato 7 aprile, si è svolta invece la cerimonia di consegna del “Golden Apple Awards Fijet International” a Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, un prestigioso riconoscimento ritirato dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, da parte del presidente Fijet International Tijani Haddad, alla presenza dei componenti della delegazione internazionale, e di Giacomo Glaviano presidente della Fijet Italia, Federazione Italiana giornalisti e scrittori del turismo.

Da segnalare, infine, un prossimo appuntamento in programma domenica 15 aprile con “Agenzie di viaggio a porte aperte”, un’iniziativa volta ad incentivare l’acquisto di viaggi direttamente nelle agenzie, e sul sito web www.travelexpo.it saranno elencate le agenzie che per l’occasione resteranno aperte.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030