Tirichitolla: ecco il tormentone estivo dei Calandra e Calandra | VIDEO

Un tema delicato come quello della ludopatia, affrontato con la solita verve ironica dai fratelli alcamesi Maurizio e Giuseppe Calandra, il duo musicale rappresentativo della musica folk e popolare siciliana.

Calandra & Calandra
Calandra & Calandra

Uscito su Youtube il 15 marzo 2019, il nuovo singolo del duo musicale siciliano i Calandra & Calandra, Tirichitolla (di cui Maurizio Calandra ci aveva preannunciato l’uscita durante la nostra intervista), è già un vero e proprio successo. Dietro una melodia allegra, divertente ed ironica, si nasconde una denuncia contro uno dei mali che attanaglia il nostro presente: la ludopatia.

Continua dopo il video…

Il brano, proprio per la sua genuinità, tocca il cuore di chi lo ascolta e vuole essere un monito per risvegliare le coscienze di chi è entrato in un circolo buio e vizioso e sembra non essere in grado di uscirne.

Il fenomeno della ludopatia è purtroppo in aumento, poiché è sempre più facile venire a contatto con questi “giochi” grazie all’avvento di Internet. Dietro lo schermo di un computer , tutti i giudizi sociali e i controlli vengono meno, e gli adulti, ma purtroppo anche i più giovani, cadono nella trappola.

Cosa invoglia e spinge le persone ad inserirsi in questi contesti? La crescente crisi economica in primis che costringe le persone a tentare la Sorte e dare una svolta alla propria vita, o forse l’incoscienza di chi crede di non essere incappato in un’ossessione, quando la realtà è ben diversa.

Questo tema così delicato si districa in un sound orecchiabile e leggero, nello stile tipico dei fratelli Calandra, che fanno dell’ironia il loro marchio di fabbrica. Soltanto in questo modo, all’apparenza semplice ma concreto, si può arrivare in fondo alla coscienza di chi sta trasformando uno svago in malattia.

Si sottolinea nel brano inoltre la profonda solitudine ed esclusione sociale di chi si addentra nei meandri del gioco d’azzardo, allontanando e perdendo l’affetto dei familiari e mettendo a rischio la serenità e il benessere della famiglia.

Il brano è stato commissionato ai fratelli Calandra dal gruppo “Gli Sfasciati di Alcamo” per acconpagnare nel recente Carnevale trascorso,
il carro allegorico da loro realizzato sul tema gioco d’azzardo. Da qui lo spunto per interpretare il tema delicato ed importante con allegria e spensieratezza, caratteristiche proprie del Carnevale.

Non ci resta che consigliare l’ascolto di questo brano realizzato da un duo musicale che da anni porta in alto il nome della Sicilia, e del siciliano, motivo di orgoglio e prestigio internazionale.

Print Friendly, PDF & Email