Si avvia alla normalità l’emergenza idrica a Palermo. Domani scuole aperte

Ecco gli ultimi aggiornamenti sull'erogazione dell'acqua in città e provincia, e le zone interessate dai disservizi

Livelli di torbidità nellacqua

A Palermo ancora in molte zone manca l’acqua, oggi è stata la giornata della chiusura delle scuole, ed insieme ad esse, bar e strutture commerciali, mentre negli ospedali il servizio è stato garantito con le autobotti. La torbidità delle acque nella diga Poma, intanto, va riducendosi e sono in corso i trattamenti di potabilizzazione dell’invaso, e quindi già per domani potrebbero essere già riempite le condotte dell’acquedotto che serve i comuni della costa e la zona nord di Palermo. E per domani è stata disposta la riapertura delle scuole.

L’Amap S.p.A. – Servizio Approvvigionamento e Distribuzione Idrica – durante la giornata di oggi ha comunicato che è stato riattivato il prelievo delle acque dall’invaso Poma e, conseguentemente, si è proceduto al ripristino funzionale, a regime ridotto, del potabilizzatore Cicala di Partinico.

Ultimato il trattamento di potabilizzazione, si procederà alla graduale immissione delle acque nell’adduttore Jato fino al raggiungimento dei serbatoi a servizio della zona Nord del capoluogo siciliano.

Effettuati i necessari controlli di qualità, verranno gradualmente riattivate le consegne ai Comuni della fascia costiera occidentale (Balestrate, Trappeto, Cinisi, Terrasini Aeroporto Falcone e Borsellino, Carini, Capaci, Isola delle Femmine) ed alla rete di Palermo.

Permangono, inoltre, le condizioni di elevata torbidità che impediscono il prelievo delle acque dagli invasi Rosamarina e Scanzano ed il funzionamento a pieno regime del potabilizzatore Risalaimi.

Prosegue il costante monitoraggio dei parametri di torbidità delle suddette fonti, non potendosi prevedere, i tempi per il superamento della criticità, che in atto permangono.

Ecco la situazione delle reti di distribuzione

COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA OVEST

Erogazione idrica in fase di riattivazione nelle prossime 24 ore

· CAPACI

· ISOLA DELLE FEMMINE

· AEROPORTO FALCONE BORSELLINO

Erogazione idrica in fase di regolarizzazione nelle prossime 48 ore

· BALESTRATE

· TRAPPETO

· CARINI

· CINISI (non gestito da Amap)

· TERRASINI (non gestito da Amap)

COMUNE DI PALERMO

Erogazione idrica in fase di riattivazione nelle prossime 24/48 ore (zona NORD)

· ARENELLA

· VERGINE MARIA

· MONDELLO

· PARTANNA

· ZEN

· PALLAVICINO

· SAN LORENZO

· STRASBURGO

· CRUILLAS

· LIBERTA’

· MONTE PELLEGRINO

· BOCCADIFALCO-BAIDA

· BORGO MOLARA

· UDITORE

Zone con lievi disagi:

· CENTRO STORICO

· ORETO-STAZIONE

· POLITEAMA

· ROCCELLA

· CIACULLI

· ZISA

· CEP

· BORGO NUOVO

· BONAGIA-FALSOMIELE

Zone in cui permangono forti disservizi / mancanza di erogazione:

· BRANCACCIO-SETTECANNOLI

· BANDITA-FAVARA

COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA EST

Erogazione idrica ridotta:

· FICARAZZI

· VILLABATE

· CASTELDACCIA

· SANTA FLAVIA

· BAGHERIA (non gestita da Amap)

ULTERIORI CRITICITA’ NEI COMUNI DELLA PROVINCIA GESTITI DA AMAP

A CORLEONE permane l’ordinanza di non potabilità per acqua torbida emessa dal commissario straordinario il 4 novembre.

 

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030