Al Centro Padre Nostro di Brancaccio torna in uso il lampioncino rubato

Il presidente del Centro, Maurizio Artale, esorta gli abitanti della borgata a vigilare sul luogo del martirio del Beato Giuseppe Puglisi

Lampioncino del Centro Padre Nostro

È stato ripristinato il lampioncino che ignoti avevano rubato lo scorso 11 marzo 2019 al Centro di Accoglienza Padre Nostro di piazzetta Beato Padre Pino Puglisi (già Piazzale Anita Garibaldi) a Brancaccio (Pa), a seguito dell’ennesimo atto vandalico ai danni del Centro da parte di giovanissimi ragazzi della zona.

Non vorremmo che qualcuno pensi che non sappiamo tenere fronte a due “emergenze” contemporaneamente – ha dichiarato il presidente del Centro, Maurizio Artale -. Sollecitiamo gli abitanti di piazzale Anita Garibaldi e di piazzetta Beato Padre Pino Puglisi a vigilare su quanto adorna il luogo del martirio del Beato Giuseppe Puglisi. Se non volete esporvi, potete sempre fare una telefonata confidenziale anonima”.

Print Friendly, PDF & Email