Riprende la rassegna Brass Talent con il concerto di Manfredi Messina

foto blue brass
foto blue brass

 Dopo il successo dello scorso anno, la Fondazione the Brass Group ripropone la rassegna dedicata ai giovani musicisti “Brass Talent”, in accordo con il Conservatorio di Palermo, Alessandro Scarlatti, i cui allievi parteciperanno attivamente alla rassegna. L’inaugurazione è prevista mercoledì 7 novembre a partire dalle ore 21.00 al Ridotto dello Spasimo con il concerto di Manfredi Messina Quartet. Una serata all’insegna del jazz e della buona musica quella in programma sul palco del Blue Brass con Manfredi Messina voce e piano, Daniele di Giorgi batteria, Filippo Migliore basso, Floriano Ferro e Laura Vassallo voce.

I giovani artisti accompagneranno il pubblico presente in un viaggio virtuale che inizia dal blues e dai classici jazz standard per giungere fino ai giorni nostri. Un repertorio variopinto quello proposto, a tratti malinconico, romantico, allegro, frizzante, arricchito anche dall’esibizione di una prima assoluta. Un’occasione particolare, quella in programma al Blue Brass per la stagione concertistica della Fondazione The Brass Group, che apre una serie di appuntamenti, dedicati ai giovani talenti del panorama artistico palermitano, per dar loro il giusto spazio affinché possano avvicinarsi sempre più al mondo della musica. È questo lo scopo del Brass, tra gli altri, per creare dei momenti musicali di produzione quale start-up rivolto proprio ai giovani. Inoltre, la novità assoluta di quest’anno è l’apertura del Blue Brass alle 22.15 di jam session, il cui ingresso è gratuito, realizzate da giovani artisti alla fine di ogni concerto fino alle 23.30.

Il tutto coordinato dagli allievi del Conservatorio Roberta Sava e Walter Nicosia per dare uno spazio open alle «nuove leve.  Avvicinare dunque i ragazzi al mondo della musica-, afferma il direttore della scuola, Vito Giordanoed ancor di più allo studio di uno strumento, è una mission importante per la formazione di una persona e di un’intera generazione. Nella speranza di poter vedere i nostri stessi ragazzi, in futuro, calcare altri palchi. Questo significa per noi aver avviato un percorso creativo virtuoso, alle soglie peraltro di un anno che vede Palermo Capitale della Cultura dei Giovani».

Il costo del biglietto è intero 5€ incluso diritti di prevendita e per gli studenti under 25 ridotto a 2€ incluso i diritti di prevendita. Sarà possibile acquistare i biglietti presso i due punti di prevendita del Brass, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 90133 Palermo – 091\ 88 75 201, 091 88 75 119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30. Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 3312212796, info@thebrassgroup.it, www.thebrassgroup.it.

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030