Presentazione alla stampa della manifestazione sol mask festival a Cinisi

Sarà presentata alla stampa la manifestazione “Sol Mask Festival” – Suoni, Odori Sapori & Colori Di Sicilia, mercoledì 9 agosto alle ore 11.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Cinisi, piazza Vittorio Emanuele Orlando n.1. All’incontro saranno presenti il sindaco di Cinisi, Gianni Palazzolo, l’assessore al turismo e spettacolo, Salvatore Biundo, il consigliere comunale alle attività sociali, Marina Maltese, il presidente della Pro Loco di Cinisi, Manfredi Vitello, il responsabile del Comitato Sol Music, Luigi Gattuso, il conduttore e speaker, Mario Caminita. Durante la presentazione verrà illustrato il programma della tre giorni che vuole essere un momento di allegria e festa per la città di Cinisi e per tutte le località limitrofe oltre che per i turisti. All’interno del programma, tra gli altri, è prevista l’esibizione di comici-cabarettisti come i Sansoni, Toti e Totino e lo spettacolo teatrale Sisili il Musical. Il “Sol Mask Festival” – Suoni, Odori Sapori & Colori Di Sicilia, organizzato dal comitato Sol Music in collaborazione con il comune di Cinisi – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo e con il sostegno della Proloco di Cinisi e l’Associazione La Maschera oltre ad altre associazioni del territorio, si realizzerà dal 10 al 12 di agosto in piazza Vittorio Emanuele Orlando e lungo le principali strade della cittadina. Durante l’evento, saranno previste delle aree dedicate ai bambini con workshop pomeridiani ed in serata, spettacoli musicali e teatrali. Sol Mask Festival sarà un villaggio all’interno del quale respirare, lungo i giorni della manifestazione, in una atmosfera di grande festa, cultura, musica e arte. Un percorso disegnato lungo le vie della quotidianità, con eventi musicali, laboratori per bambini, street food, rassegne.
Una tre giorni di eventi d’arte e cultura. Una festa nel cuore del mediterraneo che vuole attrarre chiunque voglia immergersi nel paesaggio, nella cultura e nelle tradizioni. Numerose le iniziative distribuite sul territorio che permetteranno una naturale circuitazione del pubblico. La presenza di vari artisti dell’area mediterranea inoltre permetterà una reale “esportazione” del modello culturale di cui la Sicilia è cuore. Una serie di attività che mirano a coinvolgere le diverse fasce di pubblico con un occhio attento ai giovani e giovanissimi, con il desiderio di avvicinarli all’espressione artistica, fortemente aggregante, culturale e di piena di valori. Teatro, musica e danza si alterneranno nel palco principale con uno spazio speciale dedicato agli artisti siciliani.