C
lunedì, 20 Maggio 2019
Home Sicilia Pistone diventa Unieuro: acquisiti dal Gruppo i 12 punti vendita siciliani

Pistone diventa Unieuro: acquisiti dal Gruppo i 12 punti vendita siciliani

I 12 negozi hanno aperto già al pubblico dal 2 marzo, sebbene l’adozione dell’insegna Unieuro non sarà istantanea e concomitante in tutti i punti vendita

Unieuro - punto vendita

Avvenuto il passaggio ufficiale dei 12 punti vendita siciliani Pistone, marchio legato a beni tecnologici ed elettrodomestici, che diventano Unieuro. La notizia che questi dodici punti vendita appartenenti al Gruppo Pistone, che fa base a Carini, in provincia di Palermo, sarebbero stati assorbiti da Unieuro, abbandonando così il marchio Expert, con un’operazione di circa 17 milioni di euro, circolava già da un po’.

La sede di Carini, nel frattempo, punta a diventare un hub direttamente collegata con la “base” del Gruppo a Piacenza.

I 12 negozi siciliani di Pistone S.p.A., a Palermo, sono quelli dei centri commerciali Città Mercato, Guadagna, La Torre e Ai Leoni, e poi ci sono i punti vendita di: Carini, Alcamo, Catania (I Portali e La Rena), Agrigento, Trapani, Mazara del Vallo e Marsala. Con questa acquisizione, il Gruppo Unieuro arriva a 13 store in Sicilia, ma punta a raggiungere il numero di 20 nel medio e lungo termine.

I dipendenti coinvolti in questo passaggio sarebbero circa 270, ed intanto  l’integrazione dei 12 negozi Pistone è anche supportata da oltre 60 esperti Unieuro che affiancano gli attuali lavoratori nelle attività inventariali e nell’implementazione dei nuovi sistemi informatici.

I 12 negozi hanno aperto già al pubblico dal 2 marzo, sebbene l’adozione dell’insegna Unieuro non sarà istantanea e concomitante in tutti i punti vendita. Si auspica di chiudere il tutto nell’arco di poche settimane concludendo con una campagna di comunicazione dal tema #cuoriconnessi in Sicilia.

Infatti si svolgeranno proprio in Sicilia le prossime due tappe del tour #cuoriconnessi, un’iniziativa sociale che Unieuro porta avanti in collaborazione con la Polizia di Stato, e che ha lo scopo di combattere il cyberbullismo, informando e sensibilizzando gli studenti sull’uso corretto della tecnologia.

Il tour, giunto alla sua terza edizione dopo aver incontrato oltre 30.000 ragazzi e studenti in tutta Italia, farà tappa a Palermo e Catania. Il primo appuntamento sarà al Cinema “Rouge et Noir” il prossimo 29 marzo, mentre il secondo, nel comune etneo, il 30 marzo al Teatro “Vitaliano Brancati”.

Print Friendly, PDF & Email