Palermo. Domani ai Cantieri culturali della Zisa Electronic Town Meeting sul nuovo Piano regolatore

E’ stato presentato oggi presso la Sala delle Carrozze di Villa Niscemi l’ultimo appuntamento di Electronic Town Meeting domani ai Cantieri Culturali della Zisa sarà dedicato alla discussione con i cittadini sul nuovo Piano regolatore della città. conferenza stampa

All’appuntamento di domani parteciperà anche una delegazione di ospiti del progetto euro-mediterraneo Netkite provenienti da Egitto, Giordania, Palestina e Tunisia che applicheranno la metodologia ETM nei propri paesi di origine e sarà presente anche Angelo Marcotulli dirigente della Regione toscana che da anni promuove il town meeting come sistema innovativo di partecipazione pubblica insieme a Francesco Molinari, ricercatore e consulente nel campo dell’innovazione, information technology e e-governament.

“I town meeting – ha detto l’assessore alla Partecipazione, Giusto Catania – sono stati valutati dalla Commissione europea come buona pratica da realizzare in Europa. Alcuni paesi del Mediterraneo lo hanno preso a modello e con loro è stato avviato un progetto pilota per lo scambio di best practies. Nei prossimi giorni faremo una delibera di giunta perché il provvedimento conterrà anche le richieste emerse durante i town meeting, che sono state recepite dall’amministrazione nel percorso che porterà alla redazione del nuovo Prg”.

 

“Questo è un altro passaggio fondamentale di partecipazione reale dei cittadini – ha sottolineato il sindaco Leoluca Orlando -, Un nuovo atto per coinvolgere operatori e cittadini sulle scelte future della città. Un metodo utile che va nella direzione di coinvolgere la nostra comunità nella vita politica”
“Siamo molto contenti di aver inserito il tema del nuovo piano regolatore nel calendario del Town Meeting che confermando il metodo di partecipazione dei cittadini, fornirà idee e proposte progettuali di sicuro interesse”, ha invece detto l’assessore alla Pianificazione urbana, Giuseppe Gini.

Print Friendly, PDF & Email