‘Palermo, capitale del Mediterraneo’: al via la mostra collettiva d’arte alla Fiera del Mediterraneo

Il direttore artistico Maurizio Lucchese

Palermo, capitale del Mediterraneo‘: è il titolo della mostra collettiva d’arte inaugurata oggi presso gli spazi del padiglione 16 della Fiera del Mediterraneo alla presenza di Antonella Spataro, madrina dell’evento.

L’esposizione, a cura della critica d’arte Valentina Gueci – che presenterà l’iniziativa – e del direttore artistico Maurizio Lucchese, sarà visitabile oggi e domani : due giornate all’insegna della musica, dell’intrattenimento e delle auto d’epoca al centro del padiglione, a cura del Veteran Car Club Panormus presieduto da Antonino Auccello.

Protagoniste le opere degli artisti Cinzia Romano, Nicoletta Militello, Diego Ganci, Mauro Pecoraro, Vincent Mancino, Giancarlo Rubino, Claudia Clemente, Noemi Messina, Daniela Orlando, Giovanni Cappello, Antonina Liberati, Angela Sarzana, Gabriella Di Girolamo, Eugenia Affronti, Ema Resart, Annita Borino, Ketty Tamburello, Daniela Pisciotta, Paola Pirrotta, Giovanni Messina, Carmen Frisina, Rosario Calì, Giuseppe Maiorana Orlando, Ileana Milazzo, Anna Zizzo, Lia Mangione, Giacomo Licciardi, Paola La Monica, Anna Torres, Costanza Peri, Giuseppa Matrixia, Eugenia Affronti, Sara Mineo, Cecilia Alotta, Maria Guadagna, Tony Polizzi, Lory Andriolo, Anna La Paglia, Davide Valdesi, Adabi Buccei, Antonio Fiorito e Domenico Guzzetta.

Uno dei momenti clou della due giorni, arricchita dalla presenza del poeta Francesco Federico, sarà rappresentato dalla presentazione, in anteprima assoluta, del dipinto di Filippo Lo Jacono; tra gli ospiti, saranno presenti lo studioso Alberto Mannino, autore del libro “Gli infanti di Tunisi a Palermo”, Giovanni Zinna, presidente dell’associazione “Moltivolti” che parlerà di integrazione e Totò Sammataro, già preside dell’Istituto d’Arte di Palermo, che interverrà sul tema dei qanat.

La parte musicale vedrà la partecipazione di Rino Martinez e del duo Ginevra Dolce e Giovanni Messina; saranno inoltre presenti l’associazione “Vivi il territorio” con la band di Giovanna Carrozza e Pierangela Castagnetta con le sue poesie. Fotografie di Marco Torcivia.

Print Friendly, PDF & Email