La fuitina sbagliata, il primo film al cinema de ‘I Soldi Spicci’

Dall'11 ottobre nelle sale

I Soldi SPicci ne
I Soldi SPicci ne "La fuitina sbagliata"

Anna e Claudio, due storici fidanzati che oramai si odiano, le loro famiglie, Casisa e Vitrano, che invece si amano, un finto matrimonio da favola. Sono questi gli ingredienti del film comico “La fuitina sbagliata” che vede per la prima volta i due comici Annandrea Vitrano e Claudio Casisa de “I Soldi Spicci” sul grande schermo.

Il film, proiettato ieri sera in anteprima stampa al Cityplex Metropolitan di Palermo e presentato oggi in conferenza stampa al Complesso Munumentale dello Spasimo, è stato girato tra Palermo e Castelbuono ed una commedia dal sapore tutto siciliano che uscirà nelle sale il prossimo 11 ottobre.

La fuitina sbagliata è il titolo scelto da “I Soldi Spicci” e approvato dal produttore Alessandro Siani. La regia è di Mimmo Esposito e il cast è tutto siciliano: Barbara Tabita, David Coco, Paride Benassai, Stefania Blandeburgo e tanti altri.

La commedia racconta la storia di Anna e Claudio, fidanzati storici e studenti fuori sede, che si odiano e non vogliono saperne più di stare insieme. Le loro famiglie i Casisa, produttori di ricotta e i Vitrano, produttori di scorze di cannoli, al contrario, stringono una forte amicizia al punto da unirsi negli affari mettendo in vendita “il cannolo degli innamorati”, di cui Claudio e Anna saranno i testimonial inconsapevoli.

Ma i due giovani, tornando a casa, e trovando la situazione idilliaca tra le famiglie, non avranno il coraggio di comunicare la loro separazione e complicheranno tutto con delle bugie: l’annuncio del loro prossimo matrimonio e la nascita di un figlio.

Il duo palermitano de “I Soldi Spicci” (Anna 30 anni e Claudio 27 anni), conosciuto e apprezzato in Italia, nasce nel 2012 e nel tempo approdano, oltre che ai grandi teatri siciliani,  anche a Zelig lab e a Colorado.

La comicità di Ananndrea e Claudio spopola sul web fino a raggiungere numeri altissimi sui canali social. Scelgono Youtube per lanciare le loro “strisce” comiche diventando gli youtubers più famosi in Sicilia, anche se a loro non piace questa definizione e Annandrea ricorda che hanno iniziato in teatro rivendicando, per lei e Claudio, il ruolo di attore precisando che il web e il cinema sono un mezzo per esprimere la loro arte.

Il passaggio da Youtube al grande schermo è stata la prima volta non solo per i Soldi Spicci ma anche per Fabrizio e Federico Sansone in arte ” i Sansoni

Print Friendly, PDF & Email