La Canottieri TeLiMar trionfa sul lago Poma

Sono 17 gli Ori conquistati dal Club dell’Addaura nel doppio appuntamento regionale

Podio gara

La Canottieri TeLiMar fa man bassa di medaglie al lago Poma, a Partinico, dove questo week-end per il doppio appuntamento regionale sono scesi in acqua 200 equipaggi e 402 atleti nelle gare di sabato e 197 equipaggi e 392 atleti nella giornata di domenica.

Ben 17 sono stati gli Ori conquistati dal Club dell’Addaura, che si conferma prima società siciliana sia per attività giovanile che nel comparto Master.

C’è tutto l’orgoglio del Club palermitano nei successi che sono arrivati nella prima giornata di gare dal 7.20 Maschile Cadetti con Cutietta, dal Quattro Master Femminile, dal Doppio Cadetti Maschile di Aricò e Cacace.

E, ancora Oro per Alioto e Palumbo nel Due di coppia Junior Maschile; nel Quattro Senza Maschile, nel Singolo 7.20 Allievi B con Fileti; nel Doppio Master Femminile di Elena Armeli ed Elena Dragotto; nel Doppio Allievi C; nel Quattro di Coppia Ragazzi Maschile; nel Singolo Senior; nel Doppio Ragazzi Maschile di Spektor e Bianconi; nel Quattro di Coppia Master Maschile; Nell’Otto Femminile Master; nel Quattro di Coppia Cadetti Maschile; nell’Otto Junior Maschile; nell’Otto Senior Maschile e con Beatrice Schillaci nel Singolo Femminile Cadette.

Marco Costantini, capoallenatore Canottieri TeLiMar: «17 volte bravi! 17 come gli Ori che abbiamo conquistato, frutto di un grande risultato corale, a cui tutti hanno contribuito in egual maniera, dal settore giovanile degli Allievi e Cadetti ai Ragazzi e Juniores, ai Senior e ai Master, per non parlare degli allenatori. Oggi tutti hanno contribuito a rendere grande il nostro team, oggi tutti hanno contribuito a scrivere un’altra pagina del canottaggio siciliano, in cui continuiamo ad essere i primi della classe».

RISULTATI

Risultati di gara di sabato

Risultati di gara di domenica

Print Friendly, PDF & Email