Il Kouros resta a Palazzo Branciforte fino al 31 marzo

Visite guidate ogni sabato e domenica pomeriggio per cogliere l'occasione di poter ammirare ancora una scultura così unica

Kouros ritrovato inaugurato a Palazzo Branciforte
Kouros ritrovato inaugurato a Palazzo Branciforte

A Palazzo Branciforte, a Palermo, ogni sabato e domenica alle 17.30 e alle 18.00, e fino al prossimo 31 marzo, sono disponibili le visite guidate dal tema “Ritrovando il kouros”, per avvicinare il pubblico alla scoperta di questa eccezionale testimonianza della scultura greca e del suo pregevole restauro, e per approfondirne le vicende storiche.

Ogni domenica alle 16.30, in programma, inoltre, una speciale visita-gioco per famiglie con bambini che riguarda invece: “Ho visto un ragazzo…di marmo!”. Si narrerà dei kouroi che raffiguravano fanciulli e decoravano le antiche tombe greche per rappresentare la bellezza e la perfezione. Il Kouros esposto spiegherà “come siamo fatti” dalla testa ai piedi, per imparare (giocando) a conoscere il corpo umano.

Entrambe le visite durano trenta minuti, e sono prenotabili allo 091.7657621. Costo: 2 euro a persona, oltre l’ingresso.

Per i gruppi organizzati, su prenotazione, è sempre disponibile anche la visita tematica “I kouroi: arte per l’aldilà” volta approfondire il significato dei kouroi all’interno delle pratiche funerarie del mondo greco: una tematica particolarmente rilevante all’interno della Sala della Cavallerizza, che custodisce numerosi reperti funerari dai corredi di Selinunte.

Ingresso speciale Kouros 5,00 euro (gratuito fino a 18 anni).
Apertura dal martedì al venerdì, ore 9.30-14.30; sabato e domenica 9.30 – 19.30.

Per info e prenotazioni, 091.7657621; info@palazzobranciforte.it 

Print Friendly, PDF & Email