Ferrandelli: “Mie dimissioni all’ARS mai concordate, nulla a che vedere con farsa M5S”

“Leggo sulla stampa del respingimento delle dimissioni dell’onorevole Ciaccio a seguito però di una esplicita richiesta. Gradirei non essere accomunato né citato in una vicenda che non è per nulla assimilabile alla mia”. Così Fabrizio Ferrandelli, leader dei Coraggiosi e dell’opposizione al Comune di Palermo.

“A nessuno ho mai chiesto di respingere le mie dimissioni e sopratutto le ho reiterate irrevocabilmente un secondo dopo il respingimento. Scelta della quale oggi sono ancora più convinto e orgoglioso – continua – vedendo il disastro di questi parlamentari regionali che preferiscono il mare ai problemi reali delle persone”.

Print Friendly, PDF & Email

Giornale Cittadino Press
Testata giornalistica registrata Tribunale di Palermo n. 7/2014
Direttore Responsabile: Ninni Ricotta